Daredevil

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Stati Uniti
Anno: 2002
Supporto: DVD
Salvato in 14 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (11 offerte da 3,74 €)

Matt Murdock, investito da un camion che trasposta materiale radioattivo, perde la vista ma sviluppa gli altri quattro sensi in modo straordinario. Deciso a schierarsi dalla parte dei deboli e a vendicare la morte del padre, di giorno fa l'avvocato e di notte si trasforma in Daredavil, un supereroe mascherato.
3,23
di 5
Totale 13
5
4
4
2
3
3
2
1
1
3
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Cicciput

    16/05/2020 23:41:12

    Film carino,nel complesso non così terribile come tutti lo descrivono,trama abbastanza interessante e ben sviluppata,un buon cinecomic sulle origini

  • User Icon

    Lorenzo7

    29/02/2020 17:18:42

    Film carino,discretamente girato e con attori tutto sommato bravini.Manca la profondità dell'evoluzione del personaggio di Devil.Occasione sprecata.

  • User Icon

    alessandro

    04/06/2012 19:25:01

    A questa versione, anche se mi è piaciuta, dò una valutazione inferiore solo perchè la versione director'cut è più completa e permette di approfondire meglio il diavolo rosso. Apprezzo comunque molto anche perchè l'ho vista prima, questa versione da cinema e forse perchè mi è sempre piaciuto devil che si guadagna un posto nella mia videoteca/dvdteca personale. Come diavolo custode, un eroe oscuro, dark, in una citta, new york cupa, nera piovosa. Grande devil.

  • User Icon

    HULK

    12/03/2007 16:46:47

    Troppo breve la durata del film, l'evoluzione del diavolo rosso è stata impressionanate. Da vigilante , accompagnato dalla splendida vedova nera, Natascha Romanov 'Discendente da', con il suo stuolo di supernemici, fin dall'inizio sempre in bilico, non considerato un pericolo pubblico come l'amatissimo uomo ragno, ma nemmeno un eroe a tutto tono come Capitan America. Ha subito con il trascorrere dei decenni profonde innvazioni, oltre alla cura della drammatizzazione totale toccata a tutti gli eroi Marvel, Devil è stato un vero e proprio laboratorio. Ora è in galera, dopo l'outing comune a molti altri colleghi. Il personaggio è profondamente lacerato, le storie ormai riguardano il Murdock avvocato, con giacca, cravatta e bastone, ripetto alla tuta rossa. Elektra entra in scena dopo la vedova, ma altre donne faranno capolino nel tempo. Penso che ulteriori episodi possano far apprezzare meglio questo personaggio.

  • User Icon

    mikla

    02/12/2005 23:50:14

    Basta una parola per descivere questo film "inutile".

  • User Icon

    zim

    21/07/2005 14:06:14

    é BELLISSIMISIMO LO ADORO

  • User Icon

    La puzzola

    19/07/2005 14:28:47

    Personalmento penso sia uno dei migliori film della serie MARVEl...La cecità di Devil è stata una grande trovata che dà al film un qualcosa diverso dai soliti protagonisti MARVEL. Buone le interpretazioni da parte di Devil ma anche di Elektra.

  • User Icon

    levis presley

    25/12/2004 10:47:59

    veramente un bel film,meglio di SPIDERMAN! FINALMENTE UN SUPEREROE VEROOOO!!!!

  • User Icon

    Lùthien

    14/06/2004 09:22:35

    Piacevole anche se un po' tediosa la storia d'amore. Interessantissimi i piccoli omaggi alla Marvel (chi è il simpatico vecchietto che il giovane Matt Mardock ferma con il proprio bastone?!)! Consiglio vivamente la visione agli appassionati di fumetti.

  • User Icon

    maurizio

    08/04/2004 22:31:03

    A me e' piaciuto molto. E' sempre difficile rendere un fumetto (Spiderman ? Hulk ?). In particolare ho apprezzato l'interpretazione della "vista" di Devil. Molto buone le musiche.

  • User Icon

    Marco Mariani

    07/01/2004 23:53:54

    Purtroppo proprio deludente questo film... Ci si aspetta molto, visto il cast e il tema, che è carissimo nei ricordi di tutti i divoratori di fumetti del genere fantastico, ma si ottiene davvero poco. Belle le scene d'azione e sicuramente rimarchevoli gli effetti speciali. Alla fine del lavoro resta purtroppo una sensazione di "già visto" di cui è difficile individuare la causa. C'è anche un pizzico di noia da tenere a bada, ma basta una buona dose di pop-corn. Affleck, il protagonista, troppo bello e tedioso per questa parte. Farrell, invece, incredibilmente bravo nelle parte di questo personaggio sadico, cattivo e assolutamente sopra le righe.

  • User Icon

    Caregnato Davide

    20/12/2003 17:14:37

    Delusione totale.

  • User Icon

    Michele

    12/10/2003 18:46:19

    Carucce le scene d'azione peccato per la trama e i personaggi...............................

Vedi tutte le 13 recensioni cliente

2003 - MTV Movie Awards - Miglior Rivelazione Femminile - Garner Jennifer

  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment, 2003
  • Distribuzione: The Walt Disney Company Italia
  • Durata: 103 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Ben Affleck Cover

    Attore e sceneggiatore statunitense. Inizia la carriera con piccole parti in serie televisive, poi, con l'amico e collaboratore M. Damon, scrive la sceneggiatura di Will Hunting, genio ribelle (1997) che, diretto da G. Van Sant, ottiene un grande successo di pubblico e l'Oscar per la migliore sceneggiatura e per l'attore non protagonista (R. Williams). A. vi appare solo in un ruolo di secondo piano, ma il film segna l'inizio della sua carriera che prosegue con il pluripremiato Shakespeare in Love (1998) di J. Madden e con il primo ruolo da protagonista, insieme a S. Bullock, in Piovuta dal cielo (1999) di B. Hughes. Faccia da ribelle con uno sguardo capace di guizzi di romantica dolcezza, alterna con sapienza ruoli impegnativi in piccoli film indipendenti (Dogma, 1999, di K.?Smith) con la... Approfondisci
  • Jennifer Garner Cover

    Propr. J. Anne G., attrice statunitense. Dopo aver abbandonato gli studi di chimica per dedicarsi alla recitazione, lavora dalla seconda metà degli anni '90 per la televisione e il cinema, imponendosi all'attenzione del grande pubblico grazie alla serie televisiva Alias, in cui interpreta – a partire dal 2001 – il personaggio dell'agente Sydney Bristow, una sorta di 007 in gonnella, abile nel doppio gioco e capace di coniugare a modo suo azione e seduzione. Briosa ed esuberante, si fa notare sul grande schermo in Pearl Harbor (2001) di M. Bay e in Prova a prendermi (2002) di S. Spielberg. Dopo una breve apparizione in Daredevil (2003) di M.S. Johnson nei panni della sensuale assassina Elektra, è protagonista dello spin-off di R. Bowman dedicato al suo personaggio (Elektra, 2005), in cui dà... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali