Categorie
Traduttore: L. Canu
Editore: Leggereditore
Collana: Narrativa
Anno edizione: 2010
Pagine: 381 p., Brossura
  • EAN: 9788865080269
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 6,00

€ 12,00

Risparmi € 6,00 (50%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Vampire Lover

    08/10/2012 16.48.26

    Terzo libro della saga "Gli Immortali", da leggere dopo il prequel "Dark Forever" e "Dark Love". Sono contenta di avere dato una seconda chance a questa saga, dopo essere rimasta delusa dal precedente su Emmaline e Lachlain ed avere deciso di primo acchito di interromperla, poiché ho trovato questo romanzo davvero ben scritto ed avventuroso. La coppia protagonista è costituita dalla valchiria Kaderin (apparentemente fredda e priva di sentimenti) e dall'inesperto, imbranato, ma pure così sensibile ed appassionato vampiro Sebastian Wroth, fratello di Nikolai (protagonista del prequel). Le scene di sesso sono sempre bollenti, ma ridotte; la trama è ben strutturata e fa sì che il lettore si affezioni ai personaggi e segua con passione le tappe della competizione indetta dalla dea Riora ed aperta a tutte le creature del Lore con tappe che coprono l'intera superficie terrestre (deserto, giungla, laguna infestata da squali, nevi eterne, grotte con basilischi, serpenti di fuochi e quant'altro). Ho in particolare apprezzato l'approfondimento dei sentimenti e la graduale e difficoltosa presa di coscienza personale dei due predestinati. La Cole dà finalmente prova di essere maturata e di aver trovato equilibrio, stile, originalità ed unicità.

  • User Icon

    Amarilli73

    13/09/2012 12.16.47

    Se il primo mi era già piaciuto, ho adorato questo secondo volume della serie, dedicato all'intrepida valchiria Kaderin, detta Cuordighiaccio, per via della maledizione che l'ha privata da mille anni di ogni emozione. Mandata ad eliminare un vampiro disperso in un villaggio russo, la tosta Kad viene distolta da suoi propositi, trovandosi di fronte un bellissimo e malinconico tenebroso che trascorre i secoli lontano da tutti, circondato solo dai suoi amati libri. Però Kad ha una reputazione da difendere, e non vuole che gli altri immortali sappiano che pure lei, in un attimo di debolezza, si è ridotta a fare la "trombavampiri": così parte per la Caccia al Talismano, una competizione che si tiene ogni due secoli, e che porta i vari rappresentanti di streghe, sirene, lykae, cobolti (ve li raccomando: i terribili gnomi assassini), demoni, ecc. ad affrontarsi in sfide estreme tipo "Survivor" in giro per il mondo. Solo che stavolta, tra i vari pericolosi concorrenti, c'è proprio il vampiro, che (indovinate un po'?) non ha solo qualità prettamente intellettuali, ma se la cava alla grande anche in prestazioni fisico-ginniche?. Così Kadarin, che pure ha vinto già cinque volte l'ambito trofeo, è costretta a mettercela tutta, in quotidiane prove contro basilischi e squali, dall'Antartide alla Cambogia, per accaparrarsi amuleti e punti-salvezza. Il tutto senza farsi distrarre dal magnifico Sebastian (che, per la cronaca, è uno dei quattro pazzeschi fratelli Wroth, quattro ufficiali estoni del 1700 trasformati in fascinosissimi vampiri, che stanno facendo strage di cuori tra le immortali). Avventuroso, romantico e molto divertente.

Scrivi una recensione