Decameron - Giovanni Boccaccio - copertina

Decameron

Giovanni Boccaccio

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Collana: Classici
Edizione: 1
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
In commercio dal: 24 aprile 2013
Pagine: 1851 p., Brossura
  • EAN: 9788817063265

nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa italiana - Racconti

Salvato in 385 liste dei desideri

€ 17,10

€ 18,00
(-5%)

Punti Premium: 17

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Decameron

Giovanni Boccaccio

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Decameron

Giovanni Boccaccio

€ 18,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Decameron

Giovanni Boccaccio

€ 18,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 17,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Per i settecento anni dalla nascita di Boccaccio, i massimi esperti italiani della sua opera danno vita a un’edizione innovativa, fondante di una nuova tradizione interpretativa, in cui il massimo rigore filologico è associato a una inedita apertura verso i lettori d’oggi. Il nuovo testo critico stabilito da Maurizio Fiorilla è preceduto dalla rigorosa e appassionata introduzione di Amedeo Quondam, cui si deve anche il ricchissimo apparato di note; Giancarlo Alfano, oltre a ricostruire l’intera storia del testo, nelle introduzioni alle singole giornate e alle novelle fornisce le opportune chiavi di lettura. Completa l’edizione un’ampia appendice lessicale. La riscoperta definitiva di un capolavoro che ancora affascina per la pluralità dei toni, per la capacità di dipingere l’infinita varietà della vita.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,77
di 5
Totale 30
5
25
4
3
3
2
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Haran

    21/08/2020 12:44:12

    Dopo aver letto la lunghissima quanto complicata (per me, lettore comune) introduzione, c'è il racconto della Firenze ai tempi della peste, completamente tradotto in italiano moderno e, quindi, comprensibile a tutti. Purtroppo lo stesso non è stato fatto per le novelle, dove vengono tradotte nelle note solo i termini più astrusi, ma non tutta la novella. Questo comporta che bisogna continuare a saltare con gli occhi e con la mente dal testo originale alle spiegazioni presenti nelle note, il che rende la lettura poco piacevole e faticosa, nonostante si tratti di una grande opera che avrei letto volentieri. Peccato. Il giudizio non entusiasmante non è certo per l'opera di Boccaccio, ma per la scelta di non "tradurre" tutto il testo in italiano moderno.

  • User Icon

    Luigi

    09/07/2020 14:22:30

    Lettura imprescindibile per gli amanti della letteratura italiana. Un capolavoro senza tempo.

  • User Icon

    michele

    22/05/2020 16:25:19

    Testo da leggere in questo periodo:nella Firenze sconvolta dalla peste del 1348, sette fanciulle e tre giovani di ritirano, si isolano in un villa di campagna e, con la scusa di passare il tempo raccontando novelle, in realtà ricostruiscono la società sovvertita dal male, quello della peste e quello morale, usando la potenza della parola, dell'intelligenza e dell'amore e della cortesia. La chiave di tutto è la novella di Alatiel, in cui la bellezza diventa il cruccio e la salvezza della protagonista e la parola ricostruisce una storia e una verità che alla fine salvano. Le novelle sono un crescendo,fino alla decima giornata e alla capacità dell'uomo e della donna di costruire un mondo migliore. Tutto per dare sollievo alle dame, prigioniere nelle loro stanze, e con una prima frase che è un bellissimo segno di civiltà : umana cosa è aver compassione degli afflitti.

  • User Icon

    Davide

    17/05/2020 20:37:11

    Sorprendente ritrovare in un tempo così lontano gli stessi vizi le stesse attitudini e la stessa ironia dei nostri giorni. Nonché una visione molto moderna e liberale che già allora condannava il rigido moralismo verso i peccati femminili e l'ipocrisia di alcuni cattolici.

  • User Icon

    Carlo

    16/05/2020 09:39:01

    Da leggere assolutamente, un classico indimenticabile!!!

  • User Icon

    Ale

    14/05/2020 23:24:17

    Il Decameron è un’opera davvero interessante e sottovalutata dai più. Una cornice letteraria raccoglie una serie di novelle (storie) che ho preferito leggere sera per sera. Ogni novella ha un suo significato e trovo sia davvero una trovata geniale raccoglierle in questo modo. Edizione da collezionare.

  • User Icon

    girolamo

    12/05/2020 09:35:35

    Ottima edizione, capolavoro

  • User Icon

    Max

    12/05/2020 08:23:56

    Il racconto nel racconto, o meglio i racconti nel racconto, del Decameron, permettono di avere una versione meno impostata dei secoli che furono. Dove sberleffi, truffe e amori vari si rincorrono e ci fanno ancora divertire. Chissà perché a scuola viene studiato veramente poco!

  • User Icon

    Sandy

    12/05/2020 07:47:47

    il Decameron fa parte della storia della letteratura e della cultura italiana. Seppur scritto in un tempo e in una società molto distanti dai nostri, la struttura e lo stile del Decameron non risultano quasi mai pesanti o vetusti. Boccaccio è in grado di intrigare, far sorridere, fra riflettere. Non a caso quest'opera è stato ed è un modello per molti anche al di fuori dell'Italia e della letteratura. Un "classico" che tutti dovrebbero possedere. In particolare, questa edizione è curata anche nell'apparato critico, per chi volesse andare oltre alla semplice lettura di piacere e volesse approfondire temi e scelte linguistiche.

  • User Icon

    charli

    22/11/2019 18:41:14

    La versatilità dello stile e dei contenuti dell'opera ricordano perché Boccaccio, insieme a Dante e Petrarca indossa la corona della letteratura italiana

  • User Icon

    Laura

    24/09/2019 16:29:39

    Il Decameron è uno scritto geniale per via della complessità narrativa all'interno. Non si può infatti parlare di un'opera lineare vista la varietà di racconti all'interno. Mi piace che non si limiti a raccontare storie diverse nella forma di novelle. Boccaccio infatti riesce a collegarle tra loro e ad inserirle nel racconto incastrandole alla perfezione all'interno di una cornice letteraria altrettanto interessante. Ottima edizione come scelta.

  • User Icon

    marco

    24/09/2019 14:05:14

    Insieme a Dante e Petrarca ha contribuito alla nascita della nostra lingua. Le novelle ci riportano ad un mondo mercantile dove intelligenza, astuzia, amore sono raccontati senza remore e si ha già l'impressione dell'uomo al centro delle cose.

  • User Icon

    Mattia

    22/09/2019 19:50:28

    Il Decameron è un'opera sensazionale che indaga qualsiasi tipo di racconto. Non è affatto uno scritto lineare che annoia, bensì una raccolta di novelle tutte diverse tra loro. Ho amato in particolare quelle che racchiudono la critica sociale. Edizione qualitativamente perfetta.

  • User Icon

    Carlo

    22/09/2019 07:27:37

    Gli eventi sono noti. La peste porta una comitiva di garzoni e fanciulle a distaccarsi da Firenze per sfuggire al flagello. I racconti serali allietano le ore di varie sensazioni che vanno dalla gioia di vivere la gioventù in comune alla (penso) oscura paura che l'Ebola del tempo possa raggiungerli sulle colline fiorentine. Ne vengono fuori cento novelle narrate in dieci giorni da sette fanciulle e tre maschietti ( ah, bei tempi antichi!) che rappresentano l'inizio della letteratura italiana.

  • User Icon

    Carlo

    22/09/2019 07:26:54

    Da un punto di vista stilistico il Decameron è un autentico capolavoro. L’autore dimostra una stupefacente capacità di cambiare forma al suo modo di scrivere, riuscendo a essere, a seconda delle novelle che racconta, secco, dinamico, leggero oppure affettato, eccessivo e solenne. Un classico da avere e leggere assolutamente

  • User Icon

    Mauro

    22/09/2019 07:26:14

    Pur se scritto in un italiano arcaico, consiglio questo libro scritto dal mio concittadino per l'arguzia delle novelle, piene di beffe e racconti " boccacceschi" molto simpatici e densi di dame bellissime, mercanti creduloni e frati non sempre degni dell'abito che indossano, fedeli al detto fate come dico io, ma non come faccio io. Un classico della letteratura per me sempre attuale, da leggere per lo spirito delle novelle narrate. Un vero viaggio nel trecento.

  • User Icon

    Sofia

    20/09/2019 22:53:22

    Difficile ma da leggere assolutamente

  • User Icon

    Maria

    19/09/2019 10:58:18

    Francamente illeggibile per la prosa e la sintassi. Mi sono voluto confrontare con un testo in lingua "arcaica" del periodo, ma non ho la cultura e, forse, la pazienza di farlo. La mia intenzione era di conoscere dal "basso" il linguaggio, le regole, la cultura di quel tempo dell'Italia, ma ho fallito l'intento. Quanto scrivo non è una valutazione sull'opera scritta da Boccaccio che con Dante ha posto le basi sulle quali la lingua italiana si è costituita come corpo unitario. Le arcaicità espresse nella lingua del libro mi hanno scoraggiato. Do 5 stelle perché non si può imputare un giudizio minore a un capolavoro della lingua, un voto minore sarebbe rivolto a me stesso.

  • User Icon

    Marika

    15/03/2019 13:23:57

    Ho letto questo libro per sostenere l’esame di letteratura italiana all’università. Non è un testo di facile lettura ma mi è piaciuto molto.

  • User Icon

    Laura

    11/03/2019 20:23:29

    Le novelle di Boccaccio non invecchiano mai e sono una più divertente dell'altra. Il suo scopo era quello di divertire e di distrarre le donne e direi che è perfettamente riuscito.

Vedi tutte le 30 recensioni cliente
  • Giovanni Boccaccio Cover

    Nato da un amore illegittimo del padre, da piccolo viene mandato a Napoli a far pratica mercantesca; ma dopo un'infelice esperienza Boccaccio decide di dedicarsi completamente alle lettere sotto il consiglio delle più autorevoli figure della corte napoletana. La vita signorile della città angioina incide profondamente nella sua formazione. Decide così di scrivere romanzi d'amore dominati dalla figura femminile di Fiammetta, di cui Boccaccio è innamorato.Nel 1340 viene costretto dal padre a ritornare a Firenze; tra difficoltà economiche continua a scrivere opere ed epistole. Questo duro contatto con le necessità della vita, gli apre la via a più dirette esperienze nella sua città. Si prepara a scrivere il Decameron, l'opera che corona... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali