Salvato in 7 liste dei desideri
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Il delitto di Giovanni Episcopo
9,99 €
;
DVD
Venditore: IBS
+100 punti Effe
9,99 €
disp. in 5 gg lavorativi disp. in 5 gg lavorativi
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,99 € Spedizione gratuita
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
DVD TEMPLE
7,49 € + 4,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
TUTTOSULVIDEO
6,80 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Vecosell
8,99 € + 3,90 € Spedizione
Disponibile in 4 gg lavorativi Disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
DVDEQUIPE
10,99 € + 3,99 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
KONKE
11,86 € + 4,99 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
SeaTownRecords
14,00 € + 6,99 € Spedizione
Disponibile in 4 gg lavorativi Disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,99 € Spedizione gratuita
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
DVD TEMPLE
7,49 € + 4,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
TUTTOSULVIDEO
6,80 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Vecosell
8,99 € + 3,90 € Spedizione
Disponibile in 4 gg lavorativi Disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
DVDEQUIPE
10,99 € + 3,99 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
KONKE
11,86 € + 4,99 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
SeaTownRecords
14,00 € + 6,99 € Spedizione
Disponibile in 4 gg lavorativi Disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Il delitto di Giovanni Episcopo di Alberto Lattuada - DVD
Chiudi

Descrizione

Un modesto impiegato, che vive tranquillamente, viene portato sulla cattiva strada da un avventuriero. Sposa una donna da cui ha un figlio, ma quando scopre che questa lo tradisce, commette un omicidio.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

1947
DVD
8033650552928
Chiudi

Premi

    1948 - Nastro d'Argento - Miglior attore non protagonista - Bruno Nando

Informazioni aggiuntive

Film in bianco e nero
Cristaldi Film, 2009
Mustang
90 min
Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono)
Italiano per non udenti
Full screen
PAL Area2
filmografie; biografie

Conosci l'autore

Alberto Lattuada

1914, Milano

Fotografo, sceneggiatore e regista italiano. Figlio del musicista Felice, fa parte del gruppo antifascista legato alla rivista milanese «Corrente» per la quale lavora come critico insieme a L. Comencini, con cui fonda la Cineteca Italiana. Passa dietro la mdp nel '42 adattando Giacomo l'idealista da E. De Marchi. Autore di primo piano del neorealismo nel dopoguerra, si distingue per i temi crudi, l'azione e un certo grado di spettacolarità a cui ricorre in Il bandito (1946), Senza pietà (1948) e Il mulino del Po (1949), nei quali sfrutta i canoni e le suggestioni figurative del film di genere hollywoodiano – in particolare il gangster e il noir – per raccontare storie di crimine, corruzione, prostituzione, razzismo, scioperi, disoccupazione, ingiustizie e amori impossibili. Particolarmente...

Aldo Fabrizi

1906, Roma

"Attore e regista italiano. Affermatosi nel varietà tra il 1931 e il 1940, esordisce nel cinema come attore comico nel 1942 con Avanti c’è posto... di M. Bonnard, portando sugli schermi il personaggio del tranviere che lo aveva reso famoso nel teatro di rivista (e che riprenderà come regista in Hanno rubato un tram, 1954). Tuttavia è con Roma città aperta (1945) di R. Rossellini che offre la sua interpretazione più celebre: nei panni di un parroco di quartiere che protegge i partigiani rivela notevoli doti di attore drammatico, che gli garantiranno altri ruoli nell’ambito del neorealismo (Prima comunione, 1950, di A. Blasetti; Francesco giullare di Dio, 1950, di R. Rossellini). Nel dopoguerra alterna l’attività cinematografica a quella teatrale e di rivista, impersonando un tipo bonariamente...

Roldano Lupi

1909, Milano

"Nome d'arte di Rolando Squassoni-Lupi, attore italiano. Il suo passato da filodrammatico lo consegna al cinema solamente nel 1941 in Sissignora di F.M. Poggioli. Il regista lo richiama due anni più tardi, affidandogli il ruolo del protagonista in Gelosia (1943), tratto dal romanzo di L. Capuana; il film inaugura un fortunato filone per l'attore che da questo momento si impegna principalmente in una serie di produzioni a sfondo storico, come Gli ultimi giorni di Pompei (1950) di M. L'Herbier. La sua ultima apparizione per il cinema risale al 1966 in La vendetta dei gladiatori di L. Capuano."

Yvonne Sanson

1926, Salonicco

Attrice greca. Bruna, prosperosa, sguardo altero, dopo essere emigrata in Italia per studiare agli inizi degli anni '40, esordisce sul grande schermo in piccole parti che evidenziano il suo particolare fascino. Le porte del successo si aprono con il ruolo della fatale Ginevra nel dannunziano Il delitto di Giovanni Episcopo (1947) di A. Lattuada. La consacrazione avviene nelle pellicole seguenti, quando R. Matarazzo la chiama per interpretare accanto ad A. Nazzari una serie di melodrammi strappalacrime a tinte fosche che appassionano l'Italia per oltre un decennio, affibbiandole il cliché di donna passionale destinata all'infelicità da cui non riuscirà più a liberarsi: da Catene (1949) a Tormento (1950), da I figli di nessuno (1951) a Torna! (1954), da L'angelo bianco (1955) a Malinconico autunno...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore