Democrazia e ignoranza politica. Perché uno Stato più snello sbaglia di meno

Ilya Somin

Traduttore: G. Barile
Editore: IBL Libri
Anno edizione: 2015
Pagine: Brossura
  • EAN: 9788864401683
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 17,00

€ 20,00

Risparmi € 3,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Mirko

    24/01/2016 19:45:30

    L'autore parte nel primo capitolo da una constatzione empirica: il bassissimo livello di conoscenza politica degli Americani, anche su aspetti molto semplici. Ne seguono una serie di considerazioni sulle cause, le possibili scorciatoie, le conseguenze e i possibili rimedi a questo fenomeno. Le parti più interessanti del libro, a mio avviso, sono quelle in cui l'ignoranza politica è descritta come il frutto di un comportamento razionale da parte degli elettori e quella in cui viene presentato il "voto con i piedi" come possibile alternativa al voto nell'urna. Il limite del libro è che si basa solo sulla realtà americana dove ci sono una forma di stato (il federalismo) e di governo (il presidenzialismo) molto diverse da quelle italiane. Le argomentazioni risultano complicate solo in un paio di capitoli,per il resto la trattazione è abbastanza scorrevole ma resta pur sempre una materia abbastanza tecnica.

Scrivi una recensione