The Departed. Il bene e il male

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Stati Uniti
Anno: 2006
Supporto: DVD
Salvato in 43 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 4,99 €)

A South Boston il dipartimento di polizia dello stato del Massachusetts ha dichiarato guerra alla criminalità organizzata. L'obiettivo è mettere fine all'indiscusso regno del potente boss mafioso Frank Costello agendo dall'interno. Per questo motivo la giovane recluta, Billy Costigan, cresciuta proprio nel quartiere di South Boston, viene scelta per infiltrarsi nella banda guidata da Costello. E mentre Billy lavora per guadagnarsi la fiducia del boss, un altro giovane poliziotto, cresciuto anch'esso per le stesse strade, Colin Sullivan, si sta facendo strada in polizia. Dopo aver conquistato un posto all'interno della Squadra Speciale Investigativa, Colin viene scelto, insieme a pochi altri, per occuparsi direttamente della missione che ha come obiettivo la distruzione della banda di Costello. Ma quello che i suoi superiori non sanno è che Colin in realtà lavora per Costello e tiene aggiornato il boss su tutte le mosse della polizia. Ognuno dei due giovani poliziotti è intrappolato in una doppia vita impegnato in una folle corsa contro il tempo per svelare l'identità dell'altro uomo e salvarsi la vita.
4,33
di 5
Totale 21
5
13
4
5
3
1
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Umberto

    03/08/2020 22:44:10

    Consigliato

  • User Icon

    tony

    16/05/2020 17:51:49

    Leonardo DiCaprio e Matt Damon in questo grande film dove bene e male si incontrano e scontrano con un infiltrato da ogni parte. Molto bello. Consigliato.

  • User Icon

    Beppe

    14/05/2020 19:23:47

    Riunire Jack Nicholson, DiCaprio, Damon, Wahlberg e tanti altri grandi attori nello stesso film e dirigerli con tale maestria, non deve essere facile come si può credere. La storia non avverte mai un calo di tensione, ma anzi è solo un crescendo di emozioni e piccoli colpi di scena.

  • User Icon

    Jack

    13/05/2020 13:26:19

    Tensione dall'inizio alla fine, cast di livello assoluto.

  • User Icon

    alex

    12/05/2020 19:17:27

    Grandissime aspettative per il film che vanta come regista Martin Scorsese. La storia dei due protagonisti si intreccia sin dal primo istante. Attori di grande spessore non hanno fatto altro che essere all'altezza del loro nome. Cast impeccabile, riprese eccezionali, questo film ti tiene incollato allo schermo sin dal primo momento. Unica nota dolente che giustifica le 4 stelle e non 5 è l'eccessiva lunghezza del film. Per il resto lo consiglio

  • User Icon

    Michela

    12/05/2020 15:57:09

    Ho guardato questo film tantissime volte e non potevo non comprare anche il dvd per guardarlo di nuovo. Cast stellare e una trama interessante e intrigante. Non mancano i colpi di scena.

  • User Icon

    vanessa penny

    12/05/2020 15:13:23

    Guardo molto cinema, poteva mancarmi questo film? No. Straordinari gli attori ma soprattutto la sceneggiatura. Apprezzato dall'inizio alla fine. Film che vedrei e rivedrei.

  • User Icon

    Andrea

    12/05/2020 14:28:30

    Da assoluta fan di Leonardo Di Caprio ho visto anche questo film che non avevo mai avuto modo di vedere. Le vicende, narrate dall'incredibile regista Martin Scorsese, vedono come protagonisti Colin Sullivan e Billy. Rispettivamente il primo è il figlioccio di "Frank" (boss irlandese) ed il secondo è imparentato lontanamente con uno zio associato alla cosca irlandese. Entrambi entrano nella polizia di stato e Billy viene infiltrato nella banda di Frank scoprendo che però qualcuno all'interno della polizia collabora con Frank proteggendolo e svelandogli tutte le mosse della polizia. Mi è molto piaciuto. Soprattutto la fine. Lo consiglio!

  • User Icon

    Angelica

    11/05/2020 21:26:26

    Il film è davvero coinvolgente perché caratterizzato da continui colpi di scena che ribaltano, con grande maestria, situazioni in apparenza cristallizzate ma che danno vita ad un susseguirsi di eventi sempre avvincenti sino alla fine, basti pensare al ruolo del poliziotto diviso fra il bene ed il male. Il regista, spesso, si sofferma anche sull'animo dei protagonisti subito dopo un'azione compiuta a testimonianza della difficoltà di prendere decisioni in apparenza semplici o scontate.

  • User Icon

    tris

    11/05/2020 16:51:47

    Ottimo cast, trama spietata e coinvolgente.

  • User Icon

    Roberto

    20/08/2019 11:48:58

    Tra i miei film preferiti. Un grandissimo cast, trama serrata e finale stupefacente!

  • User Icon

    Maury

    01/08/2019 13:02:52

    Per me uno dei miei film preferiti di Scorsese in assoluto!

  • User Icon

    osservatore

    01/07/2019 11:12:16

    Un film davvero crudo e spietato che senza infingimenti e nella maniera più diretta e brutale possibile ci mostra cosa significa criminalità organizzata, cos'è il mondo del crimine e cosa significa farvi parte, o anche farvi parte da poliziotto per sconfiggerlo. Un Jack Nicholson che in quanto a cattiveria non scherza. Trama e colpi di scena all'altezza degli attori, tutti bravissimi. Consigliato

  • User Icon

    Max Pax

    08/01/2019 12:21:24

    Beh che dire di questo film? A me è piaciuto moltissimo anzi, se devo aggiungere, mi divertiva l'idea di vedere insieme un Matt Damon con Mark Wahlberg, come aver visto coppia De Niro e Pacino per la prima volta in "Heat - la sfida" di Michael Mann (se riuscite a trovarlo, guardatevi "Sei solo, agente Vincent" sempre di Mann, e vedrete che, tolto qualche piccolo particolare, è Heat... Riconfezionato con attori di grosso calibro). Benissimo anche di Caprio, ma lui era già ben collaudato. Buona visione

  • User Icon

    stefy

    19/09/2018 16:35:12

    Rappresenta il top per chiunque ami il genere thriller/poliziesco. La trama, contrariamente a quanto letto, è molto coinvolgente così come la recitazione di un cast assolutamente stellare e all'altezza delle aspettative, il tutto condito da una regia che non ha certamente bisogno di presentazioni.

  • User Icon

    Andrea

    10/10/2017 08:11:24

    Un buon film anche se non dei migliri di Martin Scorzese. Merita comunque di essere visto.

  • User Icon

    ILSanto

    15/05/2017 15:05:11

    Film inspiegabilmente sopravvalutato. Regia insufficiente, e la recitazione di tutti gli attori è mediocre

  • User Icon

    MoviesAddicted

    09/10/2016 21:55:13

    Assolutamente d'accordo con le precedenti recensioni di Eugenio ed Ernesto. Uno dei migliori film di Scorsese.

  • User Icon

    roberto pedicino

    25/08/2016 11:32:37

    Confrontatelo con "Infernal Affairs" di Andrew Lau del 2002. Ambiguo e imprevedibile l'originale, conformista e schematico il secondo (quello di Scorsese). Inoltre la recitazione nel film di Lau è più spontanea, più consona ai personaggi, la sceneggiatura perfetta. Anche nel finale Scorsese tradisce le aspettative: la violenza e le motivazioni che portano alla soluzione dello scontro appaiono pretestuose e non adeguate, nel ritmo, ai tempi del film. Insomma un occasione mancata.

  • User Icon

    EUGENIO

    03/07/2015 17:18:52

    Capolavoro, ricco di colpi di scena quasi tarantiniani. Magistrale il confronto di caprio- nicholson, quest'ultimo sempre più pazzo con facce sempre più assurde. Lo sguardo verso l'obiettivo non è un'azione che si può perdonare, ma una tecnica precisa: si chiama sguardo in camera o in macchina. Il cinema è pieno di esempi illustri.

Vedi tutte le 21 recensioni cliente

Il miglior film dell'era recente di Scorsese

Trama
Billy-Leo proviene da padre (quasi) mafioso e da madre di famiglia bene. Un contrasto che ne fa un tormentato triste e aggressivo. L'altro viene "tirato su" fin da piccolo dal boss Costello (Nicholson), che se lo ritroverà agente primo della classe, inseritissimo nella polizia di Boston. Colin sarà dunque l'infiltrato di Costello nella polizia, Billy, l'infiltrato (supersegreto) della polizia nella banda di Costello.

2007 - MTV Movie Awards - Miglior Cattivo - Nicholson Jack

  • Produzione: Medusa Home Entertainment, 2012
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 149 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Area2
  • Contenuti: trailers
  • Martin Scorsese Cover

    "Propr. M. Marcantonio Luciano, regista statunitense. Di origini italiane, cresce a Little Italy. Ostacolato nella sua vocazione religiosa (viene espulso dal seminario per l'amicizia con delinquenti di strada), si avvicina al mondo del cinema di cui subisce il fascino sin da ragazzino. Esordisce dietro la mdp con il drammatico Chi sta bussando alla mia porta? (1969, ma l'ideazione risale al 1965) che annuncia le tematiche principali della sua successiva produzione: la predilezione per storie sulla vita violenta dei bassifondi dove prevalgono la fisicità dei personaggi e le loro pulsioni autodistruttive, la costante presenza autobiografica (dall'ossessiva educazione cattolica alle contraddizioni della cultura italoamericana), la sapiente fusione di dialoghi e voci fuori campo, l'ironia dai... Approfondisci
  • Leonardo DiCaprio Cover

    Propr. Wilhelm Di C., attore statunitense. Dopo una lunga serie di apparizioni televisive e pubblicitarie, esordisce al cinema con Critters 3 (1991) di K. Peterson. Ottiene una candidatura all'Oscar interpretando il giovane minorato Arnie in Buon compleanno, Mister Grape (1993) di L. Hallström e diventa una star adorata da milioni di ragazzine nel 1996, con l'interpretazione di Romeo in Romeo + Giulietta di William Shakespeare di B. Luhrman. Il ruolo che lo consacra come nuova icona del cinema mondiale è però quello di Jack Dawson, giovane e povero emigrante, esuberante e al contempo melodrammatico, che in Titanic (1997) di J. Cameron s'innamora, ricambiato, di una ricca ereditiera per la quale si sacrificherà. Attore tutt'altro che trascurabile, per le dimensioni esorbitanti del successo... Approfondisci
  • Matt Damon Cover

    "Propr. Matthew Paige D., attore e sceneggiatore statunitense. Dopo alcuni piccoli ruoli (il primo in Mystic Pizza, 1988, di Donald Petrie), si fa notare nel 1993 in Geronimo di W. Hill. Il 1997 è l'anno della consacrazione internazionale: è l'avvocato idealista di L'uomo della pioggia, diretto da F.F. Coppola, e ottiene il premio Oscar per la sceneggiatura di Will Hunting - Genio ribelle di G. Van Sant, film del quale è anche interprete principale. Faccia da bravo ragazzo e divo senza clamori, è il militare da salvare in Salvate il soldato Ryan (1998) di S. Spielberg, il protagonista di Il talento di Mr. Ripley (1999) di A. Minghella e di Passione ribelle (2000) di B.B. Thornton e il ladro disposto a tutto in Ocean's Eleven (2001) e Ocean's Twelve (2004) di S.?Soderbergh. Nel 2002 fornisce... Approfondisci
  • Jack Nicholson Cover

    "Nome d'arte di John Joseph N., attore statunitense. Raggiunge Hollywood all'età di diciassette anni, trovando lavoro presso la casa di produzione mgm in attesa di ottenere qualche scrittura per la tv. Grazie al suo talento innato per la recitazione, dovuto a una personalità esuberante e istrionica, a partire dal 1958 entra nella scuderia di R. Corman, regista specializzato in horror che si avvale di lui in diversi film, da La piccola bottega degli orrori (1960) a Il massacro del giorno di San Valentino (1967). Nel frattempo si impegna anche nella sceneggiatura collaborando con M. Hellman, fautore di uno stile western molto personale e antitradizionalista. Per questi scrive e recita in Le colline blu (1966), racconto di vita quotidiana di tre cowboy talmente «destrutturato» e di budget ridotto... Approfondisci
Note legali