Editore: Einaudi
Anno edizione: 1997
In commercio dal: 1 gennaio 1997
Pagine: 88 p.
  • EAN: 9788806143404
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Il monologo di una donna di fronte ai giudici di un immaginario tribunale: un'autodifesa che diventa un forte atto d'accusa verso una società incapace d'ascolto; ma anche una riflessione sull'ambiguità del linguaggio. Scritta per il teatro, "La deposizione" si affida a una unica voce recitante: è quella di una donna accusata di ben sette delitti, probabilmente immaginari. In questo testo Tadini torna a imterrogarsi sulle contraddizioni e le violenze segrete che segnano il nostro tempo.

€ 5,27

€ 6,20

Risparmi € 0,93 (15%)

Venduto e spedito da IBS

5 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile