Categorie

Thorwald Dethlefsen

Traduttore: P. Giovetti
Anno edizione: 1984
Pagine: 208 p.
  • EAN: 9788827200063

Thorwald Dethlefsen dà una risposta nuova alle antichissime domande che da sempre l'uomo si pone sul significato della vita e del destino. E questa risposta si basa su antiche dottrine segrete, sulle quali egli ha costruito la sua psicologia esoterica. Queste conoscenze segrete circa il compito e il destino ultimo dell'uomo possono cambiare totalmente la nostra vita. Nel quadro delle scienze moderne non c'è posto per le dottrine segrete e l'occultismo. Sebbene la scienza abbia preso le mosse dalle dottrine segrete (l'alchimia ha dato l'origine alla chimica e l'astrologia all'astronomia) gli odierni scienziati dedicano al massimo un po' di attenzione ai fenomeni paranormali, tentando di interpretarli in termini scientifici: tutto ciò che resta al di fuori delle leggi scientifiche non viene da loro in alcun modo considerato. Thorwald Dethlefsen con quest'opera provoca la scienza moderna, fornendo, sulla base delle antiche dottrine segrete, una immagine esoterica del mondo. La sua psicologia esoterica, nella quale egli introduce gradualmente il lettore, consente a tutti di capire meglio la propria vita e specialmente di vedere il significato della malattia e della morte. L'Autore esamina anche i problemi di base dell'astrologia, dell'omeopatia e della reincarnazione, ed afferma che confrontandosi con queste antiche, basilari conoscenze, l'uomo moderno potrà prendere in mano responsabilmente e consapevolmente le redini del proprio destino.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Marcello

    24/01/2014 13.22.58

    libro rivolto all'uomo che decide di ribaltare il senso comune dell'esistenza, non per colui che vuole leggere qualcosa prima di addormentarsi. E' un testo che tratta di cose eterne, che non propone teorie che spingano a cercare verità altrove, verità che, invece, ci portiamo dentro da sempre. Voto 10

  • User Icon

    Enrico73

    09/02/2011 13.46.07

    Libro interessantissimo: spiega come la medicina odierna spegne i sintomi senza curare, perchè la malattia contiene un messaggio evolutivo della personalità dell'individuo, e sopprimere i sintomi equivale ad allontanere l'uomo dal suo DESTINO di perfezionamento della COSCIENZA.Inoltre spiega l'origine e il vero significato dell'astrologia e dei numeri sempre in chiave evolutiva.

  • User Icon

    Luca

    08/05/2009 21.58.31

    Ho comprato questo libro perchè mi è stato consigliato dalla mia insegnante di astrologia umanistica (la Grandissima Lidia Fassio)e me ne sono subito innamorato. é scorrevolissimo, probabilmente grazie al lavoro di traduzione di quell'ottima scrittice che è Paola Giovetti. é il libro ideale per chi si interroga sul significato della vita perchè si è reso conto che la realtà ultima non può essere quella materiale che percepiamo con i nostri sensi. Si tratta di un introduzione alla psicologia esoterica, vengono trattati i temi di astrologia, tarocchi, mesmerismo, ipnotismo e reincarnazione. Lo sto consigliando a tutti... uno dei migliori libri che io abbia mai letto, densissimo di significato.

  • User Icon

    Cinzia

    11/12/2003 11.36.28

    Rimettere tutto in discussione, ciò che crediamo realtà e non lo è, e ciò che crediamo fisso e immodificabile e non lo è, incominciare ad amare quello che siamo e diventarlo, aiutati dallo splendido capolavoro che è il creato! Da leggere, per crescere.

  • User Icon

    Maurizio Sabbadini

    03/12/2000 14.55.32

    Una prospettiva veramente illuminante in linguaggio semplice ed efficace in un breve volo sui perenni quesiti umani: da dove veniamo, chi siamo, perchè siamo qui e dove stiamo andando?

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione