Diabolik sono io (DVD)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia
Anno: 2018
Supporto: DVD
Salvato in 8 liste dei desideri

€ 15,90

Venduto e spedito da Libreria Bortoloso

Solo 1 prodotto disponibile

+ 5,49 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 12,00 €)

Un prodotto ibrido per scoprire la storia del ladro che più di ogni altro è entrato nella leggenda, un fenomeno assoluto del mondo del fumetto con milioni di copie vendute.
4,33
di 5
Totale 3
5
2
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Diablo

    14/05/2020 22:02:03

    Diabolik è un personaggio immaginario dei fumetti, creato nel 1962 da Angela Giussani e protagonista dell'omonima testata pubblicata dalla casa editrice milanese Astorina. In poco tempo raggiunse alte tirature arrivando a diventare un fenomeno di costume studiato da sociologi ed esperti di comunicazione

  • User Icon

    Mirko

    19/09/2019 20:14:55

    Finalmente un bel documentario sul Re del Terrore! Si tratta di un docu-film a parere mio fatto molto bene, anche se magari in alcuni momenti pecca un po' la narrazione. Molto interessante per chi magari non conosce bene Diabolik e assolutamente da collezionare invece per chi lo venera, come me.

  • User Icon

    Pierluigi

    19/09/2019 13:55:04

    Finalmente su DVD il docufilm su Diabolik, personaggio nato negli anni 60 dalla mente delle sorelle Angela e Luciana Giussani. Il documentario di Soldi contiene anche dei filmati d'epoca inediti, rinvenuti negli archivi Rai e restaurati. Una vera chicca per gli appassionati del Re del Terrore, il capostipite del fumetto "nero", l'unico che continua ad uscire in edicola, ininterrottamente, da quasi sessant'anni.

  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 75 min
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,78:1
  • Area2
  • Stefania Casini Cover

    Attrice e regista italiana. Dopo gli studi in architettura si dedica al teatro e al cabaret facendo esperienza di recitazione anche negli sceneggiati televisivi. Esordisce sul grande schermo nel 1970 interpretando la contegnosa ragazza di cui si innamora G. Morandi in Le castagne sono buone di P. Germi. La sua carriera prosegue con diversi altri ruoli, per quanto non da protagonista, in film prestigiosi come Novecento (1976) di B. Bertolucci, Suspiria (1977) di D. Argento, Ciao maschio (1978) di M. Ferreri, Il ventre dell'architetto (1987) di P. Greenaway. Da regista firma Lontano da dove (1983) con la coregia di F. Marciano e Paradiso di bugie (1996). Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali