Categorie

Cesare Pavese

Editore: Einaudi
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
Pagine:
  • EAN: 9788806224042

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    francesco c.

    17/11/2015 12.01.36

    C'è molto in questo breve racconto di Pavese (che leggo per la prima volta); c'è la giovinezza, la voglia di vivere, di divertirsi, di donne, ci sono i discorsi filosofici, i vizi, i pregiudizi e tanto altro ancora. In poche pagine un surrogato di vita, anche dei suoi aspetti più drammatici. E poi c'è la magia delle campagne agricole e delle colline piemontesi, con le vigne e gli alberi da frutto, la terra di cui prendersi cura, da rispettare ed amare. Questo libro è stato per me un tuffo nel passato, un viaggio intimo, un nostalgico ritorno alle radici contadine della mia famiglia. Per questo motivo non posso esprimere un voto oggettivo; per le emozioni che ho vissuto e rivissuto non posso che dare il massimo.

Scrivi una recensione