Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Diaz di Daniele Vicari - Blu-ray

Diaz

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia; Francia; Romania
Anno: 2012
Supporto: Blu-ray
Salvato in 9 liste dei desideri

€ 7,99

Venduto e spedito da Vecosell

+ 2,90 € Spese di spedizione

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 7,99 €)

Luca è un giornalista della Gazzetta di Bologna che il 20 luglio decide di andare a vedere di persona cosa sta accadendo al G8 di Genova. Alma è un'anarchica tedesca che ha partecipato agli scontri e ora insieme a Marco è alla ricerca dei dispersi. Nick è un manager francese a Genova per seguire un seminario di economia. Anselmo è un anziano militante della CGIL che ha preso parte al corteo pacifico contro il G8. Tutti loro e molti altri si ritroveranno la notte del 21 luglio all'interno della scuola Diaz, dove la polizia scatenerà l'inferno.
  • Produzione: Fandango, 2012
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 120 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1 HD)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • AreaB
  • Contenuti: dietro le quinte (making of); speciale; documentario; trailers
  • Daniele Vicari Cover

    Daniele Vicari è uno dei registi piú apprezzati e premiati del cinema italiano. Per Einaudi ha pubblicato Emanuele nella battaglia, il suo primo romanzo (2019). Approfondisci
  • Claudio Santamaria Cover

    Claudio Santamaria, attore di teatro e di cinema, è conosciuto soprattutto per essere stato protagonista di Lo chiamavano Jeeg Robot (2015, regia di Gabriele Mainetti). Nel 2006 vince il Nastro d’argento come miglior attore protagonista per il ruolo dell’esaltato bandito Dandi in Romanzo criminale (2005) di M. Placido. Ha lavorato con alcuni tra i migliori registi italiani, tra cui: Gabriele Salvatores, Ermanno Olmi, Gabriele Muccino, Michele Placido... Nel 2019 pubblica per Mondadori con Francesca Barra La giostra delle anime. Approfondisci
  • Elio Germano Cover

    "Attore italiano. Esordisce dodicenne nel ruolo del bambino dispettoso di Ci hai rotto papà! di Castellano & Pipolo (1992). Dopo studi di recitazione viene scelto dai Vanzina per Il cielo in una stanza (1999). Ha modo di maturare come attore lavorando per E. Scola (Concorrenza sleale, 2001) ed E. Crialese (Respiro, 2002). Per un paio di stagioni è impiegato in parti da adolescente che si affaccia all’età adulta (Liberi, 2003, di G.M. Tavarelli; Ora o mai più, 2003, di L. Pellegrini; Che ne sarà di noi, 2004, di G. Veronesi), per poi passare a personaggi più definiti: è il Sorcio, spacciatore della malavita romana in Romanzo criminale (2005) di M. Placido, è Lucio, assistente omosessuale dell’investigatrice privata in Quo Vadis, Baby? (2005) di G. Salvatores, mentre in N (Io e Napoleone) (2006)... Approfondisci
Note legali