Die Auferstehung und Himmelfahrt Jesu

Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Helios
Data di pubblicazione: 18 marzo 2014
  • EAN: 0034571154787
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 13,95

€ 15,50

Risparmi € 1,55 (10%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello
Descrizione

La morte di Georg Philipp Telemann avvenuta nel 1767 spianò la strada a suo figlioccio Carl Philipp Emanuel Bach per assumere l’incarico di direttore musicale della città di Amburgo. Prima di ottenere quell’incarico di grande prestigio, il figlio secondogenito del sommo Cantor lipsiense aveva lavorato per quasi trent’anni alla corte berlinese di Federico II, tuttavia i gusti decisamente conservatori del monarca prussiano lo spinsero a cercare una maggiore libertà musicale, che alla fine trovò nella potente città anseatica. Tra i doveri che comportava il posto di direttore della musica c’era quello di comporre tre oratori, tra cui quello presentato in questo splendido disco. Carl Philipp Emanuel Bach lavorò alla stesura di Die Auferstehung und Himmelfahrt Jesu (La Resurrezione e Ascensione di Cristo) a partire dal 1781 con il librettista Karl Wilhelm Ramler e nel 1787 lo fece pubblicare dall’editore Breitkopf. In una lettera indirizzata qualche tempo dopo a Breitkopf, il Bach di Berlino scrisse che considerava quest’opera come uno dei suoi più grandi capolavori, un giudizio che trova conferma sia nel grande favore con cui venne accolta dal pubblico dell’epoca sia nell’apprezzamento di molti compositori tra cui Franz Joseph Haydn e Ludwig van Beethoven, che vi trassero ispirazione per le loro opere sacre. «La direzione al tempo stesso vivace, sensibile e lirica e la grande attenzione anche per i più piccoli dettagli strumentali consentono a Sigiswald Kuijken di fornirci la splendida interpretazione che quest’opera certamente merita. Ho trovato la lettura del direttore belga intensa e molto coinvolgente e non posso che raccomandarla con la massima convinzione» (Gramophone) «Ogni ascolto di un nuovo disco dovrebbe essere un esaltante viaggio di scoperta e – sotto questo aspetto – né Carl Philipp Emanuel Bach né la Hyperion hanno tradito le mie attese» (The Times) «Stephan Genz è a dir poco straordinario […] Un’opera commovente e a tratti addirittura trascinante, che merita di essere ascoltata con grande attenzione anche solo per i suoi straordinari passaggi corali» (BBC Music Magazine) «Questa eccellente interpretazione riesce a catturare l’attenzione degli ascoltatori più attenti fin dalle primissime battute» (The Daily Telegraph) «La Hyperion conferma di avere una straordinaria capacità di individuare i repertori meno conosciuti in grado di suscitare l’interesse del grande pubblico e di realizzarne registrazioni assolutamente impeccabili con solisti, orchestre e direttori di prima grandezza. Questo disco non fa eccezione alla regola […] I tre cantanti solisti ci offrono un’interpretazione particolarmente ispirata, così come l’ensemble strumentale, a cui si deve un accompagnamento davvero eccellente» (Cathedral Music) «Un disco semplicemente meraviglioso, destinato a diventare un’edizione di assoluto riferimento del capolavoro sacro di Carl Philipp Emanuel Bach» (Classica, Francia).