Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

La dieta MIND, l'alimentazione che aiuta a prevenire l'Alzheimer. Il cervello soffre in silenzio - Victor R. Ramos - ebook

La dieta MIND, l'alimentazione che aiuta a prevenire l'Alzheimer. Il cervello soffre in silenzio

Victor R. Ramos

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Babelcube Inc.
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,44 MB
  • EAN: 9781507155738
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 2,72

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

In questo istante, è molto probabile che il tuo cervello stia soffrendo ma non ha modo di dirtelo né tu di saperlo, se non quando sarà già troppo tardi: quando comincerai ad avvertire i primi sintomi dell'Alzheimer e dei suoi danni irreversibili.

Il cervello umano si è evoluto per poter andare alla ricerca di alimenti ricchi di grassi e zuccheri. Ma una semplice preferenza, che nacque come un meccanismo di sopravvivenza, ai giorni nostri, dove vi è una grande abbondanza di queste sostanze, si è trasformata in un impulso autodistruttivo.

L'attuale regime alimentare ci sta conducendo verso ogni tipo di problema di salute: obesità, cancro, diabete e malattie cardiovascolari. In più, vi sono sempre più prove a dimostrare che questa nostra alimentazione favorisce anche la comparsa dell'Alzheimer, ritenuto da alcuni ricercatori un'altra forma di diabete.

Questo comporta gravi implicazioni: il mondo si trova già a dover fronteggiare un'epidemia di diabete e la prospettiva di un'epidemia con l'aggiunta dell'Alzheimer è, in termini umani ed economici, veramente spaventosa.

Questa situazione nutrizionale risulta difficile da controllare dal momento che, nonostante siano in molti a sapere che i cibi pieni di grassi e zuccheri sono pericolosi per la salute, le vendite di cibo spazzatura continuano ad aumentare.

Cosa si può fare? Le campagne di sensibilizzazione, volte a introdurre una dieta salutare e a far regredire l'ondata di obesità, hanno avuto poco successo. Molti provano a far qualcosa per correggere questa situazione seguendo la dieta del momento, ma la maggior parte lo fa per motivi estetici o perché sono già presenti dei problemi di salute.

E cosa dire del cervello? Abbandonato al suo destino, in balia delle nostre cattive abitudini alimentari, dei conservanti contenuti dei cibi lavorati, dell'eccesso di zuccheri e grassi che consumiamo, e dei contaminanti ambientali. Ciò accade perché il nostro cervello non ci invia nessun segnare dal momento che non possiede recettori del dolore, quindi non ci rendiamo conto della sua sofferenza e del suo deterioramento fino a quando non è troppo tardi. In questa situazione, non risulta strano che, negli ultimi anni, le malattie neurodegenerative siano aumentate in modo drammatico.

Affinché il nostro cervello non cominci a deteriorarsi prima del resto del nostro corpo, bisognerà rendere la cura del nostro cervello una nostra priorità seguendo una dieta sana e facile da mettere in pratica, essendo coscienti del danno che gli stiamo causando senza rendercene conto e facendo tutto il possibile per salvaguardare la nostra salute.

Alcuni famosi regimi alimentari, come la dieta Mediterranea e la dieta DASH, si concentrano in particolare sulla prevenzione delle malattie cardiovascolari e l'ipertensione.

Ne La dieta MIND, l'alimentazione che aiuta a prevenire l'Alzheimer scoprirai cos'è l'Alzheimer, le sue cause, i sintomi e una strategia alimentare quotidiana facile da seguire, basata sugli ultimi studi scientifici, utile a migliorare la tua salute generale e a ridurre drasticamente il rischio di contrarre l'Alzheimer.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali