Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Dilili a Parigi (Blu-ray)

Dilili à Paris

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Dilili à Paris
Regia: Michel Ocelot
Paese: Francia; Germania; Belgio
Anno: 2018
Supporto: Blu-ray

nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Bambini e ragazzi - Film d'animazione

Salvato in 9 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 12,90 €)

Con l’aiuto del suo amico, il ragazzo delle consegne, Dilili una ragazzina di etnia Canachi investiga sulla serie di misteriosi rapimenti di giovani fanciulle che affligge la Parigi della Belle Époque. Nel corso delle sue indagini incontra una serie di personaggi straordinari, ciascuno dei quali le fornirà indizi per risolvere il mistero.
5
di 5
Totale 4
5
4
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    pallo69

    13/05/2020 06:30:29

    Un'autentica opera d'arte curatissima nei dettagli che fa rivivere la Parigi da sogno della Belle Epoque. Gioiello inestimabile.

  • User Icon

    n.d.

    22/10/2019 09:09:50

    Come tutti i film di Ocelot ... semplicemente splendido.

  • User Icon

    n.d.

    24/09/2019 14:40:22

    Il regista non delude mai, dopo Kiriku questa bellissima storia!

  • User Icon

    Giuseppe

    21/09/2019 11:58:20

    Il nuovo film di Michel Ocelot parte da un villaggio indigeno, un esotismo finto, ricostruito, offerto allo sguardo curioso della Parigi di inizio Novecento. Uno zoom all'indietro scavalca il confine tra i due mondi e finisce per ribaltare la prospettiva: non siamo più noi a osservare un mondo lontano, con l'occhio stanco di chi ha già visto tutto, messo di fronte alla meraviglia di un luogo magico, ma è il nostro mondo ad essere guardato, anzi, rianimato dallo stupore di una bambina uscita da quella dimensione incantata (che è poi anche quella di Azur e Asmar). O meglio, lei non guarda il presente dell'Europa, ma la sua essenza, la sintesi simbolica, artistica, letteraria, la Parigi della Belle Époque, per ricordarci che bisogna scegliere tra «una società aperta dove uomini e donne crescono insieme, facendo ognuno del proprio meglio, e una società chiusa dove metà della popolazione calpesta l'altra» (parole di Ocelot). Sì, perché il film del regista francese, così gentile e raffinato, così incantevole, è tutt'altro che innocuo. Parigi è funestata dai Maestri del Male, che rapiscono le bambine e usano le donne come sgabelli (letteralmente), ricoprendole con un tessuto nero. Ma l'unica in grado di opporsi a questo orrore sembra la piccola mulatta Dilili, uscita dalla cartolina-villaggio, troppo bianca per la Nuova Caledonia e troppo nera per Parigi, che parla un francese forbito e si aggira per la città insieme al giovane fattorino Orel. Sembra quasi di essere dentro Midnight in Paris di Woody Allen, quell'atmosfera sognante, in un susseguirsi di personaggi mitici (più di cento) da Picasso a Proust, da Ravel a Rodin, e poi Renoir, Debussy, Pasteur, Marie Curie, i Lumière, Toulouse-Lautrec, la cantante d'opera Emma Calvé e la grande Sarah Bernhardt. Parigi è una favola, ma reale. È la vera Parigi - fotografata per quattro anni da Ocelot – attraversata dai fantasmi animati di quel mondo fatato, e dallo sguardo acuto, vergine, pieno di curiosità della piccola Dilili.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Produzione: Eagle Pictures, 2019
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 95 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS HD 5.1);Francese (DTS HD 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • AreaB
  • Contenuti: Making of; Trailer
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali