Dimmi la verità. Il Watergate del rock'n'roll. Il dossier dell'FBI su John Lennon

Jon Wiener

Traduttore: C. Grassi
Editore: Selene
Collana: Distorsioni
Anno edizione: 2004
In commercio dal: 21 ottobre 2004
Pagine: 205 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788886267861
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Il libro, oltre a riportare gran parte dei dossier dell'FBI su John Lennon, racconta la lunga e complessa battaglia legale che ha portato Jon Wiener, professore della California University Press e grande fan dei Beatles, a confrontarsi con l'FBI e con la giustizia americana fino al suo massimo livello, la Corte suprema, che dopo quindici anni ha riconosciuto la validità delle sue istanze, intimando all'FBI, appunto, il rilascio dei documenti. "Dimmi la verità" è la testimonianza di una grande battaglia per la libertà d'espressione e per la giustizia, quanto mai attuale.

€ 6,50

€ 13,00

Risparmi € 6,50 (50%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Pierluigi

    04/04/2007 11:59:03

    E' ormai risaputo che a cavallo degli anni 60 e 70 l'FBI spiava alcuni personaggi famosi (tra cui ovviamente John Lennon) ritenuti, a torto, dei sovversivi o comunque delle persone pericolose per la stabilità degli Stati Uniti. Il libro, che lascia intendere chissà quali rivelazioni epocali, in realtà altro non è che la documentazione fotografica dei documentti secretati che testimoniano di come veniva (illegalmente) spiato e boicottato Lennon, nonchè la storia della battaglia legale che è stata condotta da un avvocato per far si che questi documenti diventassero pubblici. Se questo libro fosse uscito 20-30 anni fa avrebbe avuto sicuramente un senso e avrebbe fatto sicurmente scalpore. Oggi, un libro di questo tenore, visto che siamo ormai in epoca di "Grande Fratello Orwelliano", non può che far sorridere. Se uno è interessato a come i servizi segreti interferivano nella vita dei liberi cittadini o su come l'FBI conduceva programmi aldilà della legalità in quei periodi, lo sconsiglio caldamente in quanto, di tutto questo, il libro ne parla solo vagamente essendo completamente incentrato sulla battaglia legale.

  • User Icon

    Luca Milani

    21/06/2002 15:17:16

    Questo e' un libro bellissimo, oltre che coraggioso e Jon Wiener e' l'unico professore che si rispetti: vorrei dare un esame con lui.

Scrivi una recensione