Dio esiste e vive a Bruxelles

Le tout nouveau testament

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Le tout nouveau testament
Paese: Francia; Belgio; Lussemburgo
Anno: 2015
Supporto: DVD

58° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Commedia

Salvato in 31 liste dei desideri
Dio vive sulla terra, è vigliacco, con una morale meschina ed è davvero odioso con la sua famiglia. Sua figlia, Ea, si annoia a casa e non sopporta di essere rinchiusa in un piccolo appartamento nell'ordinaria Bruxelles, fino al giorno in cui decide di ribellarsi contro il padre, entrare nel suo computer e trapelare al mondo intero la data fatale della loro morte. Improvvisamente tutti cominciano a pensare a cosa fare con i giorni, i mesi, e gli anni che hanno ancora a disposizione...
3,33
di 5
Totale 3
5
0
4
1
3
2
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    lorenzo

    27/01/2020 08:58:44

    talmente surreale che ancora non so se è più bello o più brutto, se più grottesco o demenziale, se più profondo o assolutamente idiota, se più offensivo o geniale... comunque vale la pena vederlo!

  • User Icon

    Bibliofila

    21/06/2019 16:37:05

    La storia è a dir poco assurda, ma forse è proprio questo a renderlo un film particolare che, a modo suo, fa riflettere.

  • User Icon

    Simone

    28/03/2019 11:11:41

    Acquistato in promozione insieme ad altri dvd, la trama è a dir poco assurda ma proprio per questo mi incuriosiva. Protagonista molto simpatico che riesce a divertire. Sicuramente si trovano commedie migliori ma resta comunque piuttosto divertente

Un'opera che muove al riso e al pianto e ha gli strumenti emozionali per diventare oggetto di inesauribile passione

Trama
Dio esiste e vive a Bruxelles con una moglie timorosa e una figlia ribelle. Il figlio, più celebre di lui, è fuggito molti anni prima per conoscere gli uomini più da vicino, morire per loro e lasciare testimonianza e testamento ai suoi dodici apostoli. Egoista e bisbetico, Dio governa il mondo da un personal computer facendo letteralmente il bello e il cattivo tempo sugli uomini. Ostacolato da Ea, decisa a seguire le orme del fratello e a fuggire il 'suo regno', la bambina si 'confronta' con JC (Jesus Christ) ed evade dall'oblò della lavatrice. Espulsa dentro una lavanderia self-service infila la via del mondo, recluta sei apostoli e si prepara a combattere l'ira di Dio, a cui ha manomesso il computer e di cui ha denunciato il sadismo, spedendo agli uomini via sms la data del loro decesso.

  • Produzione: Koch Media, 2016
  • Distribuzione: Koch Media
  • Durata: 113 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1);Italiano (Dolby Digital 5.1);Francese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: interviste; dietro le quinte (making of): Il doppiaggio
  • Catherine Deneuve Cover

    "Nome d'arte di C. Fabienne Dorléac, attrice francese. Ha solo quattordici anni quando fa un’apparizione sullo schermo in La collégienne (1957) di A. Hunebelle. È presente in altri film di scarsa importanza fino a quando il regista R. Vadim, allora suo compagno, le affida una parte in Il vizio e la virtù (1963). Viso angelicato e corpo sinuoso, si trova così calata nelle vesti di una fanciulla illibata rinchiusa in un bordello nazista e schiavizzata dalle ss. Il film, che vorrebbe ispirarsi al marchese De Sade, risulta alquanto rarefatto, ma l’attrice si destreggia meglio che può nel giocare sul contrasto tra un’apparente innocenza e il fondo di viziosa sensualità del suo personaggio di adolescente costretta al sacrificio. Ottiene il primo ruolo di protagonista in Les parapluies de Cherbourg... Approfondisci
Note legali