Diritti e diritto. Scritti per l'80° compleanno di Giorgio Berti

Curatore: M. A. Cabiddu
Editore: CEDAM
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 1 gennaio 2007
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: VIII-134 p.
  • EAN: 9788813272302
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

In questa breve raccolta di scritti, i cui titoli sono tratti da saggi omonimi di Giorgio Berti, al quale il volume è dedicato, si vogliono ripercorrere alcuni tratti particolarmente significativi della sua opera, tutta imperniata sulla libertà come fondamento dell'ordine giuridico. Questa idea è sviluppata in senso generale nei primi contributi e quindi in seguito proiettata su alcune singole libertà: da quelle più antiche, come le le libertà economiche, a quelle più recenti, come il diritto dell'ambiente, per finire nello spazio in cui la libertà si svolge in potere e dunque nell'ordine amministrativo. Il volume si chiude con un saggio sulla responsabilità, necessario complemento della libertà come valore obiettivo.

Premessa. – La libertà alla base dell’ordine giuridico (M.A. Cabiddu). – Diritti umani - nuovi diritti - trasformazione dello stato di diritto (D. Caldirola). – Principi e valori fondamentali: la parabola costituzionale fra diritto naturale e diritto positivo (D. Iacovelli). – Economia e forme giuridiche (B. Boschetti). – Interpretazione e attività economica o di mercato (N. Marzona). – Istituzioni e diritti di libertà nella prospettiva della produzione e dell’attuazione delle norme giuridiche (R. Vitali). – Il rapporto ambientale (E. Gallo). – Amministrazione e Costituzione (N. Marzona). – Il funzionario e la responsabilità (T. Cariello).