Diritto pubblico dell'Islam mediterraneo. Linea evolutive degli ordinamenti nordafricani contemporanei: Marocco, Algeria, Tunisia, Libia, Egitto

Ciro Sbailò

Editore: CEDAM
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 1 dicembre 2014
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: Brossura
  • EAN: 9788813357061
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Esiste un diritto islamico pubblico? La Shariah è compatibile con i principi democratico-costituzionali? Queste domande suonano particolarmente drammatiche dopo i rivolgimenti politici e sociali che hanno sconvolto l’Islam mediterraneo, tra il 2010 e il 2014, complessivamente indicati con il termine – in verità, assai discusso – di “Primavera araba”. Nel volume si propone di riconsiderare tali questioni in una prospettiva ermeneutica nuova, al fine di evitare tanto di cadere nell’“orientalismo” quanto di restare inconsapevolmente chiusi in una visione eurocentrica. Nella prima parte si inquadra il tema del rapporto tra principi sciaraitici e costituzionalismo, nei suoi essenziali aspetti dottrinali. Nella seconda parte si prendono in esame alcune significative e recenti evoluzioni politiche dei paesi dell’Islam mediterraneo e si forniscono elementi per una loro ricostruzione sistematica. Un volume il cui fine è, in ultima analisi, quello di alimentare il dialogo giuridico euro-mediterraneo».

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile