Diritto romano. Lezioni istituzionali

Gaetano Scherillo,Franco Gnoli

Collana: I manuali
Edizione: 2
Anno edizione: 2005
In commercio dal: 1 gennaio 2005
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: 488 p., Brossura
  • EAN: 9788879162913
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 27,54

€ 43,35

€ 51,00

Risparmi € 7,65 (15%)

Venduto e spedito da IBS

43 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Fabio

    22/09/2018 21:05:16

    Lessico talvolta prolisso e sicuramente non adatto alle matricole che si affacciano per la prima volta al diritto, adatto alle domande d'esame dell'omonimo corso dell'Università degli studi di Milano. Sfortunatamente è l'unico in dotazione tra i consigliati, consiglio di integrarlo con le lezioni frontali dei docenti perché da non frequentante risulta particolarmente ostico e la sintassi non aiuta di certo. Rapporto qualità prezzo sotto la media, non è difficile trovare refusi che non fanno altro che complicare la spiegazione dei già non facili temi trattati.

  • User Icon

    Flaminio

    18/06/2008 20:16:26

    Trovo anche io che questo libro sia oltremodo prolisso e oscuro in molti punti. Lo studio delle istituzioni di diritto romano diventa una fatica sproporzionata al numro di CFU che vengono attribuiti col superamento dell'esame. Gli autori non sembrano notare che spesso e volentieri un istituto è spezzettato in diversi capitoli, e non vi è una trattazione unitaria, perciò occorre fare veri e propri collages di informazioni. Indubbiamente vi sono espresse tesi molto interessanti, ma che spesso sconfinano anche con la storia del diritto romano, che è trattata in un corso autonomo. Un'altra cosa che dà moltissimo fastidio nella lettura è il continuo uso di incisi del tipo "come diremo" o "come è stato asserito" etc. Credo che, tutto sommato, non valga i 38 euro che bisogna spendere per acquistarlo...

  • User Icon

    Tyler

    20/07/2006 14:26:38

    Manuale universitario, utilizzato presso l'Universita' Stale di Milano per il corso di Istituzioni di Diritto Romano tenuto dal Prof. Gnoli. Indubbiamente completo ed esaustivo a livello contenutistico; ma il linguaggio e la sintassi utilizzati non aiutano di certo una agevole comprensione. I periodi sono a tratti esageratamente ricercati, e sebbene di indubbia precisione ed accuratezza, rendono difficoltoso lo studio da parte di studenti del primo anno. Il manuale pecca a tratti di eccessiva supponenza, e presenta frequentemente considerazioni che sconfinano nella filosofia del diritto e nella teoria generale del diritto. Alcune interpretazioni storico-giuridico contenute sono sicuramente interessanti ed autorevoli, ma a volte distolgono l'attenzione dal lettore e lo allontanano da quello che dovrebbe essere il fine precipuo del manule, cioe' la trattazione dell'ossatura basilare del diritto romano (essendo questo un manuale di "Istituzioni"). Nel caso di adozione di questo manuale per il corso di "Istituzioni di Diritto Romano", consiglio caldamente di seguire le lezioni accademiche del Prof. Gnoli, che, contrariamente al libro, sono oltremodo interessanti, stimolanti e comprensibili. In conclusione, un manuale da utilizzare se non esiste alternativa migliore.

Scrivi una recensione