Il discorso del Re (DVD)

The King's Speech

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The King's Speech
Regia: Tom Hooper
Paese: Gran Bretagna
Anno: 2010
Supporto: DVD

65° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Drammatico

Salvato in 33 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (11 offerte da 8,50 €)

Dopo la rinuncia del fratello, Giorgio 'Bertie' VI sale riluttante al trono inglese. Minato da una grave forma di balbuzie e considerato inadatto a essere re, Bertie chiede aiuto a un poco ortodosso terapista del linguaggio di nome Lionel Logue il quale, grazie a una serie di tecniche inusuali e alla crescente amicizia tra i due, lo aiuterà a superare i suoi problemi. Bertie riuscirà così a risultare credibile e a conquistare la fiducia dei propri sudditi nella guida del paese nei drammatici momenti della Seconda Guerra Mondiale.
4,5
di 5
Totale 6
5
3
4
3
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    michele

    15/05/2020 15:40:40

    Vedere questo film è come essere catapultati nella quotidianità più intima dei reali più famosi al mondo. Senza ledere l’immagine del sovrano, Hooper ci regali momenti intimi, difficili ma visivamente potentissimi, di una storia tanto chiacchierata come la balbuzie di re Giorgio VI, che Firth non poteva rendere meglio. L’inossidabile compostezza e forza della regina Elizabeth è incarnata magistralmente da Bonham Carter. Un film assolutamente imperdibile.

  • User Icon

    finn

    13/05/2020 22:38:45

    Una pellicola davvero piacevole per chi, con perseveranza, ha il piacere di ascoltare. Una piccola perla del cinema degli ultimi anni.

  • User Icon

    Dora

    10/02/2020 16:38:40

    Film molto bello , bravissimi gli attori, consigliato.

  • User Icon

    Ros

    19/09/2019 08:16:43

    Uno dei miei film preferiti in assoluto.

  • User Icon

    Maury

    01/08/2019 12:47:23

    Uno dei più bei film di sempre! ottime interpretazioni e Oscar del tutto meritati!

  • User Icon

    Paolo

    06/03/2019 11:44:37

    Grandi attori e ottima recitazione. La trama mostra un lato nascosto della storia inglese in un suo drammatico momento.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente

Un profilo biografico di verità in un contesto storico drammatico

Trama
Duca di York e secondogenito di re Giorgio V, Bertie è afflitto dall'infanzia da una grave forma di balbuzie che gli aliena la considerazione del padre, il favore della corte e l'affetto del popolo inglese. Figlio di un padre anaffettivo e padre affettuoso di Elisabetta (futura Elisabetta II) e Margaret, Bertie è costretto suo malgrado a parlare in pubblico e dentro i microfoni della radio, medium di successo degli anni Trenta. Sostituito il corpo con la viva voce, il Duca di York deve rieducare la balbuzie, buttare fuori le parole e trovare una voce. Lo soccorrono la devozione di Lady Lyon, sua premurosa consorte, e le tecniche poco convenzionali di Lionel Logue, logopedista di origine australiana. Tra spasmi, rilassamenti muscolari, tempi di uscita e articolazioni più o meno perfette, Bertie scalzerà il fratello "regneggiante", salirà al trono col nome di Giorgio VI e troverà la corretta fonazione dentro il suo discorso più bello. Quello che ispirerà la sua nazione guidandola contro la Germania nazista.

2011- Oscar [Academy Awards] - Miglior film
2011 - Oscar [Academy Awards] - Miglior regista
2011 - Oscar [Academy Awards] - Miglior sceneggiatura originale
2011 - Oscar [Academy Awards] - Miglior attore - Colin Firth

  • Produzione: Eagle Pictures, 2017
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 118 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Italiano per non vedenti
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Italiano per non udenti; Inglese
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Geoffrey Rush Cover

    Propr. G. Roy R., attore australiano. Dopo gli studi in lettere, si trasferisce a Parigi per frequentare la celebre Scuola di teatro di J. Lecoq. Esordisce al cinema in sordina con parti di sfondo in film minori agli inizi degli anni '80, ma dopo alcune esperienze televisive arriva la grande occasione con il ruolo del protagonista del drammatico Shine (1996, Oscar) di S. Hicks. Nelle pellicole successive si dimostra valente attore versatile: è l'implacabile prefetto di polizia Javert nel letterario I miserabili (1998) di B. August, il simpatico bugiardo Philip Henslowe del romantico e rocambolesco Shakespeare in Love (1999) di J. Madden, l'eccentrico marchese De Sade nell'audace Quills, la penna dello scandalo (2001) di P. Kaufman. Nel 2004 interpreta P.?Sellers nel biopic Tu chiamami Peter... Approfondisci
Note legali