Don't Say A Word

Don't say a word

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Don't say a word
Regia: Gary Fleder
Paese: Stati Uniti
Anno: 2002
Supporto: Blu-ray
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 8,06

€ 10,75
(-25%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 10,50 €)

Nathan Conrad è uno psichiatra di New York, con una splendida moglie e una bellissima figlia. Un giorno la sua vita viene sconvolta: un gruppo di criminali, guidati da Koster irrompe in casa sua e rapisce sua figlia. Koster vuole una cosa sola da Conrad: che riesca ad entrare nella mente di Elisabeth Burrows, una ragazza ricoverata da anni in un manicomio, affinché lei riveli dove si trova un prezioso gioiello frutto di una rapina di dieci anni prima.
  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment, 2013
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 114 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1);Inglese (DTS 5.1 HD);Tedesco (DTS 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Italiano; Tedesco
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • AreaB
  • Contenuti: commenti tecnici: commenti audio; dietro le quinte (making of); speciale; scene inedite in lingua originale
  • Michael Douglas Cover

    Douglas Michael propr. M. Kirk D. (New Brunswick, New Jersey, 1944) attore e produtore statunitense. Figlio di Kirk D., una delle figure più simboliche di Hollywood, e dell'attrice inglese D. Dill, rappresenta egli stesso una colonna del cinema americano. Nel 1962, a diciotto anni, ha l'occasione di fare esperienza come aiuto-regista di D. Miller sul set di Solo sotto le stelle, dove recita il padre, il quale tuttavia lo spinge a continuare gli studi. Scartata l'opportunità di iscriversi a Yale, sceglie i corsi di arte drammatica presso l'Università della California. Continua poi gli studi a New York e nel frattempo debutta come attore in Combattenti della notte (1966) di M. Shavelson, in cui non viene accreditato. Tre anni dopo ottiene il ruolo di un improbabile hippy pacifista che si arruola... Approfondisci
  • Sean Bean Cover

    "Nome d'arte di Shaun Mark B., attore inglese. Dopo aver studiato recitazione alla Royal Academy of Dramatic Art di Londra, lavora a lungo in teatro prima di debuttare sul grande schermo nel ruolo di Ranuccio, modello e amante di Caravaggio nell’omonimo film di D. Jarman (1986). Interpreta spesso ruoli da antagonista, fin dal suo primo film hollywoodiano (Giochi di potere, 1992, di P. Noyce), in cui veste i panni di un terrorista; tra questi, Alec Trevelyan, rivale doppiogiochista di James Bond in Goldeneye (1995) di M. Campbell, e un ex agente esperto in armi in Ronin (1998) di J. Frankenheimer. In seguito ottiene ulteriore notorietà grazie al personaggio di Boromir in Il signore degli anelli - La compagnia dell’anello (2001) di P. Jackson, e a quello di Ulisse in Troy (2004) di W. Petersen." Approfondisci
Note legali