La donna di picche di Thorold Dickinson - DVD

La donna di picche

The Queen of Spades

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Queen of Spades
Paese: Gran Bretagna
Anno: 1949
Supporto: DVD
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 6,99

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 6,60 €)

Herman Suvorin è capitano del genio civile, vive a Pietroburgo in misere condizioni economiche e invidia la vita elegante dei ricchi ufficiali della guardia imperiale. Un giorno, nel negozio di un rigattiere, trova un libro di magia nera in cui è narrata la storia della contessa K. che aveva appreso da un suo misterioso amante il trucco per vincere al gioco del faraone. Herman va in cerca della donna, ormai anziana, che in realtà si chiama contessa Kanevskya. Seduce la sua dama di compagnia e ne approfitta per entrare di notte nella camera della donna, che però per la paura muore sul colpo. Suvorin non si dà pace per aver sprecato un'occasione così favorevole, ma la notte seguente, in sogno, sente la voce della contessa che gli rivela il segreto per avere tre carte infallibili. Suvorin tenta la fortuna al circolo degli ufficiali e per ben due volte le carte suggerite dalla voce misteriosa si rivelano vincenti. Deve però continuare a sfidare la sorte o ci deve essere un limite all'avidità?
  • Film in bianco e nero
  • Produzione: Sinister Film, 2013
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 95 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono);Inglese (Dolby Digital 1.0 - mono)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,37:1
  • Area2
  • Contenuti: presentazione; trailers
  • Anton Walbrook Cover

    "Nome d'arte di Adolf A. Willhelm Wohlbrück. Attore inglese di origine austriaca. Nato in una famiglia di clown, studia recitazione alla scuola di M. Reinhardt e debutta sulle scene tedesche all'inizio degli anni '20. Scritturato da E.A Dupont, esordisce sul grande schermo al fianco di A. Sten in Salto mortale (1931), affermandosi due anni dopo nella commedia leggera Vittorio e Vittoria di R. Schünzel (da cui B. Edwards trarrà il remake Victor Victoria, 1982). L'ottima prova fornita nel ruolo del protagonista in Il corriere dello zar (1936) di R. Eichberg gli spalanca le porte del cinema inglese, dove interpreta pomposi film storici (Vittoria, donna e regina, 1937, di H. Wilcox) e due film della coppia Powell-Pressburger (Duello a Berlino, 1943; Scarpette rosse, 1948), per poi specializzarsi... Approfondisci
Note legali