Donne senza uomini

Zanan bedoone mardan

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Zanan bedoone mardan
Paese: Germania; Austria; Francia
Anno: 2009
Supporto: DVD
Salvato in 16 liste dei desideri

€ 7,99

€ 9,99
(-20%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 9,81 €)

Le vite di quattro donne iraniane si intrecciano nell'estate del 1953, un periodo catastrofico nella storia iraniana, quando un colpo di stato guidato dagli americani e appoggiato dagli inglesi depone il primo ministro democraticamente eletto, Mohammad Mossadegh, per restaurare lo Shah al potere. Fakhri, una donna di mezza età intrappolata in un matrimonio senza amore, deve fare i conti con i sentimenti che prova nei confronti di una vecchia fiamma che, di ritorno dall'America, è rientrata nella sua vita. Zarin, una giovane prostituta, cerca di fuggire quando si rende tragicamente conto che non riesce più a vedere i volti degli uomini. Munis, una giovane donna con una coscienza politica, deve resistere all'isolamento che le impone il fratello religioso tradizionalista, mentre l'amica Faezeh resta incurante dei disordini nelle strade e sogna soltanto di sposare il dispotico fratello di Munis. Mentre i tumulti politici crescono nelle strade di Teheran, ognuna delle donne riesce a liberarsi dai propri vincoli. Ma è solo una questione di tempo prima che il mondo fuori dalle mura del giardino penetri nelle vite delle quattro donne, mentre la storia del loro paese prende un tragico corso.
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    جیمز

    12/08/2020 21:00:20

    film di rara potenza e bellezza ... siamo nell'Iran degli anni '50. Lo scnario è il conflitto tra chi appoggia il politico Mohammad Mossadeq (a favore di popolo e lavoratori) e i sostenitori dello shah in declino. Dietro le ombre del conflitto, incombe il futuro del grande paese sciita: il potere e la coercizione del fondamentalismo di matrice religiosa. Per adesso solo un'ombra appunto. Quattro donne che rappresentano quattro fasi della società e del travaglio che l'Iran deve attraversare. La più dolorosa è Zarin, prostituta suo malgrado, che finisce per rappresentare lo stato di malattia del paese. GRANDE CINEMA !!!

  • Produzione: BiM, 2010
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 95 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Persiano (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: trailers
Note legali