Traduttore: L. Volpatti
Editore: Mondadori
Edizione: 2
Anno edizione: 2003
Formato: Tascabile
Pagine: 192 p.
  • EAN: 9788804519270
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 7,65

€ 9,00

Risparmi € 1,35 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    mauro

    09/12/2013 18:06:27

    Uno dei migliori libri della Christie. L'assassino e il movente erano insospettabili!

  • User Icon

    nadia

    04/10/2012 16:00:58

    Questa volta Agatha è ricorsa a una trovata un po' troppo inverosimile per risolvere il mistero. Ma meno di 3/5 non riesco a darle: la sua inventiva, la sua abilità nell'intrecciare storie tanto intriganti e ingegnose sono sempre incredibili.

  • User Icon

    Libricciola

    12/01/2010 17:21:49

    Di certo è nella mia personale top ten dei romanzi di Agatha Christie! Imperdibile per gli appassionati di delitti impossibili.

  • User Icon

    dodo

    12/04/2009 08:59:07

    Fidatevi di uno che ha letto già una cinquantina di romanzi di Agatha... Dopo le esequie è un classico... strepitoso. LO CONSIGLIO VIVAMENTE!!!!!

  • User Icon

    Ugo

    07/02/2008 12:21:24

    Io non so voi per quale ragione leggiate un giallo; io lo leggo per scoprire l'assassino. Ebbene "Dopo le esequie", a mio modo di vedere, è davvero un rompicapo. La Christie supera se stessa nel tentare di sviare le mie indagini. Ci sono trabocchetti ad ogni piè sospinto. Secondo me è impossibile, o almeno davvero arduo, imboccare la strada giusta senza farsi distrarre dalle false piste. Allo specchio le immagini risultano ribaltate: alla sinistra corrisponde la destra e viceversa. Bellissimo.

  • User Icon

    U.N.Owen

    08/10/2006 14:59:14

    Il libro è indubbiamente bello, anche se come hanno detto i miei predecessori Poirot manca per buona parte del romanzo, la storia è comunque interessante. Naturlamente non esistono paragoni con altri libri dell'autrice (Dieci Piccoli Indiani o Poirot sul Nilo), ma non è neppure un libro da disprezzare... Agatha non delude mai!

  • User Icon

    paola

    30/08/2005 12:17:41

    mi è piaciuto l'ho trovato divertente e caratterizzato piuttosto bene, nonostante l'assenza di Poirot per buona parte del libro ...La Christie difficilmente delude e per me non è questo il caso...

  • User Icon

    eddy02

    27/04/2004 21:08:33

    devo essere sincero, non mi sono emozionato leggendo questo libro:ruolo marginale di Poirot e vincende non troppo chiare NON LO CONSIGLIO

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione