Categorie
Traduttore: C. Falcinella
Editore: Iperborea
Collana: Narrativa
Anno edizione: 2007
Pagine: 192 p.
  • EAN: 9788870911541
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 7,29

€ 11,48

€ 13,50

Risparmi € 2,02 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    AGT

    14/04/2012 17.48.46

    Contro la bravura!!!Geniale.

  • User Icon

    chiara

    27/02/2009 17.37.41

    L'ho ricevuto in regalo e l'ho apprezzato molto! La lettura è scorrevole e la storia ha anche un tocco di surreale, di inaspettato. Lo consiglio!

  • User Icon

    Roberta

    07/01/2009 12.15.57

    Leggendo questo racconto mi e' subito venuto in mente i racconti di Paasilinna. Il protagonista lascia famiglia e lavoro per andare a vivere nel bosco, dove adotta un cucciolo di alce che chiama Bongo. E'l'inizio del suo lungo viaggio alla ricerca di se stesso, non sopportando piu' le rigide convenzioni della societa' moderna. In questo suo percorso incontra bizzarri personaggi e alla fine anche il figlio piu' piccolo ne viene coinvolto. Esilarante la riunione di classe con i genitori della figlia piu' grande, dove Doppler sconvolge i perfetti genitori degli studenti con le sue proposte per migliorare la gestione scolastica.

  • User Icon

    lillo

    03/11/2008 10.03.19

    uno spunto di riflessione interessante anche se il finale lascia unpo' di amaro in bocca:trascinarsi il figlioletto in giro per boschi?la madre che non dice nulla?anche questo è imporre a qualcuno una vita non sua,che lui non ha scelto ma che è stata imposta da qualcuno al di sopra. per il resto un libro che ti mette la voglia di cercare un posto di quiete dove riflettere sulla propria vita

  • User Icon

    baton

    15/10/2008 17.34.48

    Loe ha esordito alla grande ma ha dato tutto e ha perso la freschezza, il brio, l'originalità, la buona scrittura. che peccato.

  • User Icon

    Ginevrina

    09/09/2008 14.47.59

    Un alce che partecipa a giochi da tavolo, un vedovo ossessionato dalla morte di un padre mai conosciuto, un tipo "di destra" che in situazione di estremo pentimento decide di organizzare il festival della fratellanza...un cocktail di situazioni e personaggi ai margini del verosimile, a tratti surreali ma capaci di intense riflessioni. L'idea continuamente covata dal protagonista che sarà il baratto a salvare il mondo è stupenda. Forse un inno alla libertà, o piuttosto uno stimolo ad aprire gli occhi in un mondo governato dal consumismo e dalla crisi dei valori, dove si perde di vista ciò che realmente è possibile comprare col denaro. Se avessi scritto questa recensione a caldo avrei dato il massimo punteggio, ma siccome è passato un pò di tempo dalla lettura del libro ho avuto modo di riflettere per decidere che, nonostante "Doppler. Vita con l'alce" sia un testo indimenticabile, la somiglianza con Paasilinna lo mette un pò in ombra. La lepre di Vatanen rimane sempre al primo posto, anche se Bongo è molto vicino. Lo consiglio e pesonalmente leggerò ancora qualcosa di questo autore

  • User Icon

    chiara

    27/03/2008 13.47.33

    e' favoloso! il protagonista e' simpatico ma la vera star e' Bongo, il piccolo alce :-) lo conisglio!

Vedi tutte le 7 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione