Il dottore e il maestro. Al confino di polizia con Domizio Torrigiani

Alcide Garosi

Curatore: S. Battente
Editore: Primamedia
Collana: Historica
Anno edizione: 2008
In commercio dal: 1 gennaio 2008
Pagine: 112 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788890309212
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
La storia di Domizio Torrigiani, Gran Maestro della Massoneria, è nota. Meno conosciuta finora è invece la vicenda personale di recluso dal fascismo al confino di polizia di Montefiascone dove passò alcuni mesi nel 1929. La sua vita quotidiana, le sue idee, la sua figura sono raccontati da un giovane medico Alcide Garosi, che lo ebbe in cura in quel periodo. In questo memoriale finora inedito vi è così anche la storia di una "conversione" inattesa. Dopo quell'incontro insolito e straordinario lo stesso Garosi, già segretario del Fascio a Montalcino, rinnegherà il suo passato politico per aderire ai valori e agli ideali della Massoneria. Il volume, curato da Saverio Battente, delinea grazie al racconto, alle pagine del diario e alla corrispondenza tra i due personaggi, il quadro storico e culturale di quel periodo mettendo in evidenzia l'incontro che illuminò l'anima e lo spirito di Alcide Garosi. Il testo contiene la prefazione di Gustavo Raffi, Gran Maestro del Grande Oriente d'Italia e il patrocinio della Massoneria Universale - Comunione Italiana Grande Oriente d'Italia Palazzo Giustiniani.

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile