Dove inizia la tempesta - Nicole Teso - ebook

Dove inizia la tempesta

Nicole Teso

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 704,5 KB
Pagine della versione a stampa: 320 p.
  • EAN: 9788822736529
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 2,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Katrina Ivanova è la figlia del narcotrafficante più potente della Russia. Ha passato anni ad allenarsi per essere all’altezza delle rigide aspettative di suo padre. Ed è sempre stata pronta a tutto pur di compiacerlo, anche a privarsi della propria identità. Tutto cambia quando si imbatte in una spia dei servizi segreti incaricata di sorvegliarla. Malik Bykov è magnetico, sfacciato e pieno di sé. Tra i due è subito guerra. Prima dell’uno contro l’altra. Poi, contro la passione irrefrenabile che nasce in una notte tempestosa. Katrina e Malik si troveranno a fare i conti con i loro stessi segreti. Con le loro stesse bugie. Ma soprattutto con una relazione proibita che potrebbe mettere in serio pericolo le loro vite.

Si sono incontrati in una notte di tempesta.
Cosa accadrà quando saranno alla luce del sole?

Hanno scritto di Il mio meraviglioso imprevisto:

«Un romanzo intrigante e che ti lascia con il fiato sospeso, assolutamente consigliato.»

«Questo libro mi ha veramente stregata.»



Nicole Teso

è nata a San Donà di Piave nel 1996. Commessa di giorno e folle autrice di notte, ha esordito a soli diciannove anni, autopubblicando il primo volume di una trilogia dark. Legge da quando è nata e scrive da quando le è stata messa una penna in mano. Ama qualsiasi genere di storia, purché intensa e popolata da protagonisti dall’animo oscuro. Nel tempo libero le piace fare shopping, viaggiare e nascondersi nei mondi immaginari creati dalla sua mente. La Newton Compton ha pubblicato Il mio meraviglioso imprevisto e Dove inizia la tempesta.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Meraviglioso 😍

    04/01/2020 12:24:56

    “La bellezza è insediata dove nessuno guarda. Solo chi ha il dono di vedere oltre è in grado di scovare la meraviglia celata in un semplice pezzo di pietra” Una frase così intensa e vera. Una piccola perla tra le tante che spiccano nel testo, e mostrano – se ancora avevate i dubbi – la bravura di questa giovane autrice. Solitamente non abuso degli estratti, ma come potete vedere, io come i protagonisti, ho ceduto. Ho peccato, ma senza svelare la “verità”. Malik e Katrina, sono consci del male che ognuno avrebbe potuto arrecare all’altro, ed hanno corso ogni rischio perché è stato il cuore a chiederlo… anche se non volevano ascoltarne il battito. Paura nonostante la determinazione, assetati di riscatto e della voglia di libertà. Un obiettivo comune ma un modo così diverso per accaparrarsela: l’uno rappresenta la distruzione dell’altro. Due identikit perfetti, in una storia che non mostra falle. Il pov alternato permette ancor di più, a dar loro vita, nella fantasia del lettore. Lipansk. Russia. Mafia Russia. Un terreno che fa tremare, dove è rischioso muoversi e occorre mano ferma per far scorrere la penna con questa abilità. Nicole sa incastrare ogni tassello, aggiungendo un pizzico di suspense ad ogni gesto del dito che volta pagina. Impossibile staccarsi. Fiato sospeso fino all’ultima parola, che non permette Fine… anche se per un secondo potrete immaginarla. Non fermatevi mai. Non stoppatevi qui, abbiate la forza di andare avanti, di ribellarvi se necessario, perché una vita di soprusi non è contemplata, e per accaparrarsi la libertà è necessario correre anche qualche rischio. Dove inizia la tempesta è una storia che non deve solo farvi sognare, ma riflettere. Pensate a chi ogni giorno vive di soprusi, che non sono solo quelli fisici. L’animo spesso viene martoriato più del corpo. Ad una vita così non bisogna arrendersi e sopravvivere. Ma vivere appieno, liberi e… “Ora so cosa significa essere felice”

Note legali