Dove va il tempo che passa. Fisica, filosofia e vita quotidiana

Werner Kinnebrock

Traduttore: P. Rumore
Editore: Il Mulino
Collana: Intersezioni
Anno edizione: 2013
In commercio dal: 28 ottobre 2013
Pagine: 157 p., Brossura
  • EAN: 9788815246516
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 7,56
Descrizione
"Cosa succede al tempo quando passa?" sembra la domanda di un bambino e invece fu niente meno che il grande Albert Einstein a chiederlo al matematico Kurt Gödel durante una passeggiata a Princeton. Pur facendo parte della nostra esperienza quotidiana, il tempo non è per nulla un fenomeno scontato. Da sempre la sua natura e la sua logica, percepite come misteriose e inafferrabili, suscitano l'interesse e le riflessioni di scienziati e filosofi, oltre che delle persone comuni. Il libro dà risposta ad alcuni interrogativi fondamentali riguardo al tempo: è vero che scorre a velocità diverse? E che può addirittura fermarsi, come accade nei buchi neri? Ed è vero che gli esseri viventi posseggono un orologio interiore che non ha nulla a che fare con la posizione del sole o con il ritmo giorno-notte? Presentazione di Remo Bodei.

€ 7,56

€ 14,00

8 punti Premium

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Raffaele

    15/01/2014 14:17:17

    Ottimo saggio divulgativo, ben impostato. Nonostante non sia un tomo di notevoli dimensioni tratta gli argomenti fondamentali della fisica in modo ineccepibile. Fortunatamente di filosofia c'è ben poco e ciò rafforza ulteriormente il mio giudizio.

Scrivi una recensione