Dovremmo essere tutti femministi - Chimamanda Ngozi Adichie - copertina

Dovremmo essere tutti femministi

Chimamanda Ngozi Adichie

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Francesca Spinelli
Editore: Einaudi
Collana: Vele
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 12 maggio 2015
Pagine: 56 p., Brossura
  • EAN: 9788806227081

nella classifica Bestseller di IBS Libri Società, politica e comunicazione - Argomenti d'interesse generale - Problemi e processi sociali - Femminismo e teoria femminista

Salvato in 764 liste dei desideri

€ 7,65

€ 9,00
(-15%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Dovremmo essere tutti femministi

Chimamanda Ngozi Adichie

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Dovremmo essere tutti femministi

Chimamanda Ngozi Adichie

€ 9,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Dovremmo essere tutti femministi

Chimamanda Ngozi Adichie

€ 9,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 9,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

In questo saggio molto personale, scritto con grande eloquenza - frutto dell'adattamento di una conferenza TEDx dal medesimo titolo di straordinario successo - Chimamanda Ngozi Adichie offre ai lettori una definizione originale del femminismo per il XXI secolo. Attingendo in grande misura dalle proprie esperienze e riflessioni sull'attualità, Adichie presenta qui un'eccezionale indagine d'autore su ciò che significa essere una donna oggi, un appello di grande attualità sulle ragioni per cui dovremmo essere tutti femministi. In un contesto in cui il femminismo era considerato un ingombrante retaggio del secolo scorso, la posizione di Adichie ha cambiato i termini della questione. Alcuni brani della sua conferenza sono stati campionati da Beyoncé nel brano Flawless e hanno fatto il giro del mondo. La scritta FEMINIST a caratteri cubitali come sfondo della performance dell'artista agli Mtv Video Music Awards e il famoso discorso dell'attrice Emma Watson alle Nazioni Unite in cui si dichiara femminista sono segni evidenti del fatto che c'è un prima e un dopo "Dovremmo essere tutti femministi".
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,45
di 5
Totale 62
5
36
4
18
3
8
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    L

    17/10/2020 10:23:31

    breve ma intenso, lo consiglio vivamente

  • User Icon

    Chiara

    22/07/2020 14:39:35

    Ottimo libro che offre spunti di riflessione mai banali

  • User Icon

    alessdefelice

    17/05/2020 21:01:04

    Breve pamphlet che non è altro che la trascrizione di un discorso omonimo tenuto dall'autrice ormai otto anni fa. Riflessioni brillanti e ancora attualissime, anche dopo quasi un decennio.

  • User Icon

    Benedetta

    17/05/2020 18:42:18

    Trascrizione di un discorso tenuto dalla scrittrice nigeriana che vale davvero la pena di essere letto ed ascoltato da tutti, uomini e donne. Un volume piccolo ma potente che merita di stare negli scaffali di ogni libreria.

  • User Icon

    bri

    16/05/2020 17:40:38

    A leggerlo viene quasi la sensazione che questi concetti siano antiquati, scontati, come se il mondo in realtà sia molto più evoluto di così nella questione della parità dei sessi. Eppure quante e quanti di noi nella quotidianità hanno potuto constatare che invece spesso questo cambiamento tanto desiderato sia solo di facciata, si mantenga su un piano totalmente formale e invece non corrisponda nella pratica a una differenza col passato? E allora forse dovremmo tornare a riprendere i concetti basilari, sul perché dovremmo essere tutti femministi. Un libello che vale la pena di sfogliare e risfogliare, lavorando perché si possa non averne più bisogno.

  • User Icon

    Giusy.de

    16/05/2020 07:42:19

    Consiglio vivamente la lettura del saggio "dovremmo essere tutti femministi" di Chimamanda Ngozi Adichie. Tratti essenziali e chiari, diretti. "Tutti noi, uomini e donne, dobbiamo fare meglio".

  • User Icon

    Marianna

    14/05/2020 07:57:24

    un libro dal leggere almeno una volta nella vita, da regalare alle giovani donne, o alle bambine appena possibile. La nostra autrice, pur venendo da un mondo non occidentale, ci illustra ingiustizie che sono simili anche nella nostra cultura. i suoi episodi, i suoi racconti, sono i nostri. in parole, in modi diversi, ma le ingiustizie e la rabbia che scaturiscono sono uguali.

  • User Icon

    itram

    14/05/2020 07:38:28

    Il titolo è esplicativo "Dovremmo essere tutti femministi": in un mondo che ha trasformato il significato di femminismo in un hobby per donne che vogliono giocare a fare le anticonformiste, bisogna ricordarsi che c'è ancora qualcosa da fare per ottenere la parità tra uomo e donna e che questo deve partire anche da gli uomini non solo dalle donne. Adattamento di una conferenza dell'autrice, è un testo molto scorrevole e breve, ma da leggere.

  • User Icon

    Martina

    13/05/2020 13:00:52

    Un libro piccolo piccolo, ma di una potenza inaudita. Attraverso pochissime pagine l'autrice illustra i punti salienti del femminismo e spiega la parità in pillole. Una picco perla immancabile nella libreria di ogni femminista.

  • User Icon

    Clo

    13/05/2020 09:53:06

    Brevissimo, intenso, vero. Quante verità in così poche pagine. Reale e consigliatissimo a chi vuole sapere di femminismo e non sa da dove cominciare.

  • User Icon

    JS

    12/05/2020 09:11:29

    Trascrizione di un discorso della scrittrice nigeriana, è diventato negli anni un punto di riferimento importantissimo quando si parla di femminismo. Credo che possa essere indicato come uno di quei libri che tutti dovrebbero leggere e tenere sempre sottomano perché esprime concetti semplici ma che molto spesso ci sfuggono e che invece dovremmo sempre tenere presente e applicare per ogni aspetto della nostra vita.

  • User Icon

    annamaria

    11/05/2020 22:58:04

    Una vera e propria bomba di appena 40 pagine che rimpiango di non aver letto prima. Spiegare quello che esprime Chimamanda è veramente inutile: lei lo dice con una tale chiarezza che sarebbe oltremodo superfluo. Prendetevi un'oretta libera e recuperate questo testo: dovrebbero leggerlo tutti, non soltanto le donne.

  • User Icon

    io

    11/05/2020 14:05:11

    Libro bellissimo. Scritto molto bene, spiega il moderno concetto di femminismo. Assolutamente da leggere!

  • User Icon

    tina_mattiuz

    11/05/2020 13:47:22

    Mi è piaciuto davvero tanto, e anche se sono passati anni da quando l'ho letto la prima volta, ci sono molto affezionata. Ogni tanto lo rileggo e spesso lo consiglio ai miei amici (maschi e femmine) che si chiedono cosa sia il femminismo e a che cosa serva. E' un libro molto breve ma carico di significati, spiega bene le ingiustizie che le donne devono ancora subire e i problemi da risolvere per creare una società più giusta. Come introduzione al concetto di femminismo intersezionale funziona benissimo: è chiaro, porta degli esempi, ha un linguaggio pacato e preciso, illustra i problemi e propone soluzioni.

  • User Icon

    Francesca

    11/05/2020 13:38:56

    Libricino dalle poche pagine, ma ben fatto! Permette a tutti, donne e uomini, di ragionare su un tema come il femminismo che molto spesso è di difficile comprensione per certi aspetti. L'autrice in maniera molto facile fa riflettere e venire voglia di addentrarsi in maniera più approfondita al tema.

  • User Icon

    lisa

    11/05/2020 13:20:58

    breve ma molto intenso, credo che tutt* dovrebbero averne una copia a casa, da rileggere ogni tanto. si legge in poco tempo, ma è molto profondo e (ancora) sempre molto attuale

  • User Icon

    lety

    10/05/2020 17:54:39

    Non ho nulla da ridire a questo libro, se non che è troppo stringato e avrei voluto sapere molto di più. Concordo con ogni parola di Chimamanda, ma non è stato esaustivo come invece speravo.

  • User Icon

    vanessa

    05/03/2020 18:46:04

    Consigliatissimo. Breve ma intenso, fa riflettere molto, è il secondo libro della Ngozi che leggo, e quest'ultima si riconferma una delle mie autrici preferite.

  • User Icon

    FranLem

    20/02/2020 22:07:17

    Testo semplice, poco articolato, non innovativo quanto a contenuto. Mi aspettavo un diverso spessore concettuale. Si legge in neanche un’ora. Ho visto anche il TED - da cui il libro e’ stato tratto - che a mio parere rende meglio, se non altro per alcune sfumature del parlato che nella versione scritta si perdono inevitabilmente.

  • User Icon

    Ire

    05/02/2020 11:26:42

    Da leggere e rileggere, "in loop". Bastano poco più di dieci minuti per iniziare e concludere la lettura eppure la rielaborazione che se ne fa è immensa. Il femminismo è da sempre un tema che oggigiorno viene considerato come superato, quasi un'inutilità parlarne, non esiste più, la società si è evoluta, non siamo più uomini-scimmia. Eppure è davvero così? Episodi ve ne sono, li racconta la stessa Adichie, e qualcuno tra quelli ne è capitato anche a noi donne e continua a verificarsi. Abbiamo probabilmente fatto di certi avvenimenti la normalità ed è come se non ci toccassero più. "Se facciamo di continuo una cosa, diventa normale. Se vediamo di continuo una cosa, diventa normale. Se solo i maschi diventano capoclasse, a un certo punto finiamo per pensare, anche inconsciamente, che il capoclasse debba per forza essere un maschio. Se continuiamo a vedere solo uomini a capo delle grandi aziende, comincia a sembrarci 'naturale' che solo gli uomini possano guidare le grandi aziende." La soluzione? Essere femministi, essere consapevoli di chi siamo, del nostro ruolo e delle nostre capacità. Non nascondiamoci, non rimaniamo nell'ombra.

Vedi tutte le 62 recensioni cliente
  • Chimamanda Ngozi Adichie Cover

    Chimamanda Ngozi Adichie è nata ad Abba, in Nigeria, nel 1977 ed è cresciuta nella città universitaria di Nsukka. Là ha completato il primo ciclo di studi, poi proseguiti negli Stati Uniti.Già vincitrice di importanti premi con L'ibisco viola e Metà di un sole giallo (il Commonwealth Writers' Prize for Best First Book 2005, il primo, e l'Orange Broadband Prize 2007 e il Premio internazionale Nonino 2009, il secondo), entrambi pubblicati da Einaudi, con Americanah, il suo terzo romanzo, ha conquistato la critica aggiudicandosi il National Book Critics Circle Award 2013 e giungendo tra le finaliste del Baileys Women's Prize for Fiction 2014. Nel 2017 ha pubblicato, sempre per Einaudi, Cara Ijeawele, e nel 2009 una raccolta di racconti, The Thing Around... Approfondisci
Note legali