Duchamp. Ediz. italiana

Janis Mink

Editore: Taschen
Collana: Basic Art
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 23 giugno 2019
Pagine: 96 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9783836573023

46° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Arte, architettura e fotografia - Soggetti e temi specifici - Singoli artisti, monografie d'arte

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Quand'è che un orinatoio smise di essere un semplice orinatoio? Quando Marcel Duchamp (1887-1968) lo dichiarò arte. Le grida di sdegno che salutarono l'opera dell'artista francese intitolata «Fontana» (1917), un orinatoio di porcellana esposto in una galleria d'arte, generarono un terremoto che scosse il mondo delle istituzioni artistiche e giunse fino ai giorni nostri. Questa imperdibile introduzione condensa tutte le pratiche scandalistiche e provocatorie di Duchamp in una sola panoramica che ci mostra un pioniere creativo e al tempo stesso un momento cruciale della cultura occidentale. Dalla rivoluzionaria fusione di astrattismo, cubismo e futurismo che ritroviamo in «Nudo che scende le scale n. 2» (1912) ai primi "ready-made", ora divenuti delle vere icone, come «Ruota di bicicletta» (1913) e «Scolabottiglie» (1914), vediamo come Duchamp abbia costantemente messo in discussione il significato della parola arte, spalancando così le porte a un mondo di infinite possibilità che superano la semplice esperienza visiva.

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibile dal 23/06/2019

Quantità: