Stripe PDP
Salvato in 31 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Due imperi... mancati
8,08 € 9,50 €
LIBRO
Venditore: IBS
+80 punti Effe
-15% 9,50 € 8,08 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Folignolibri
9,00 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
9,50 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
9,40 € + 8,00 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
ibs
8,08 €
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Folignolibri
9,00 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
9,50 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
9,40 € + 8,00 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
ibs
8,08 €
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Due imperi... mancati - Aldo Palazzeschi - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Due imperi... mancati Aldo Palazzeschi
€ 9,50
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

"Due imperi... mancati" dettato da un deciso rifiuto dell'interventismo, segna il definitivo distacco di Palazzeschi dal futurismo. Pubblicato nel 1922, il romanzo con il suo vivace senso della solidarietà, tiene a battesimo la vena più matura di Palazzeschi, un autore amato dal pubblico e in corso di rivalutazione critica.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2000
Tascabile
18 luglio 2000
280 p.
9788804481133

Valutazioni e recensioni

3,75/5
Recensioni: 4/5
(4)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(2)
3
(0)
2
(1)
1
(0)
gianni
Recensioni: 4/5

Con tono grottesco, ironico o anche comico, Palazzeschi maledice e demolisce la retorica della guerra e dei nazionalismi, colpevoli di un assurdo, disumano massacro, fatto quasi per ripicca da potenze europee avide e deliranti: al pari di comari stizzose, ridicole e ingorde.

Leggi di più Leggi di meno
Antonio
Recensioni: 5/5

Tanto per iniziare, una domanda sorge spontanea: come può una persona che non è stata in guerra scrivere un libro di guerra? La domanda non ha una risposta. O almeno, non ce l'ha per me. Non è un testo che consiglierei per conoscere la guerra da un punto di vista letterario. Palazzeschi non ha nemmeno mai visto un cannone. Per tutto il tempo, se n'è sempre stato al calduccio in un ufficio a Firenze. Come può porsi un tale scrittore nei confronti della guerra quindi? Contro, chiaro. Ovviamente, non voglio discutere le convinzioni personali dell'autore, ma la continua invocazione del disarmo come mossa di difesa nei confronti degli imperi centrali fa un po' sorridere. Veramente Palazzeschi credeva che andando incontro disarmati alle truppe austriache e tedesche gli italiani avrebbero avuto la possibilità, non dico di vincere, ma di sembrare vincitori (moralmente)? L'impero mancato per Palazzeschi è quello guglielmino, oltre che il suo. Ma bisogna riconoscere che è stato mancato di un nonnulla (come Morselli ha fatto vedere). Palazzeschi è stato un pacifista in pantofole, il che va pure bene, ma ha sempre vissuto indirettamente il dramma di chi lottava non per annientare il nemico, ma per difendere la propria terra. Una testimonianza che non offre gran che a chi è interessato alla guerra combattuta.

Leggi di più Leggi di meno
Metzger
Recensioni: 4/5

Questo libro non vuole essere un diario. E tutto il contrario di un diario tenuto nelle retrovie o in trincea. E' piuttosto la risposta di un ex-futurista al manifesto di Marinetti di cui si parla tanto in questi giorni. Uno straordinario manifesto per la pace scritto in un'ora in cui lo spirito critico sembrava assopito in Italia. Palazzeschi non si è lasciato ingannare dai discorsi ufficiali. Ha avuto il coraggio di pensare. Non condivido per niente il giudizio di chi trova bruttino questo libro in cui affiora tanta poesia.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,75/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(2)
3
(0)
2
(1)
1
(0)

Conosci l'autore

Aldo Palazzeschi

1885, Firenze

Autore di due dei capolavori assoluti del Futurismo, Il codice di Perelà (1911) e L’incendiario (1910). In Poesie (1925 e 1930) raccolse quasi tutti i versi della sua prima stagione poetica, con un’ampia scelta di liriche dalle sue prime raccolte. Con la casa editrice "Storia e Letteratura" pubblicò varie opere, tra cui Sorelle Materassi (1934), uno dei romanzi più significativi del primo dopoguerra. Nella vecchiaia, tornato a modi sperimentali, pubblicò il romanzo Il Doge (1967) e i libri di poesie Cuor mio (1968) e Via delle cento stelle (1972).

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore