Due uomini e un furgone (per non parlar dei libri). Le storie del Bibliobus di Tundrum

Ian Sansom

Traduttore: C. Carcano
Editore: TEA
Collana: Narrativa TEA
Anno edizione: 2010
Formato: Tascabile
In commercio dal: 18 marzo 2010
Pagine: 289 p., Brossura
  • EAN: 9788850220878
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più

€ 6,48

€ 12,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    iaia

    07/06/2011 10:59:10

    ho finito di leggere anche la 3°avventura di Israel e sicuramente andro' a comprare anche la 4°(ho visto che e' uscita da poco)Is e' divertente, autoironico pero'mi piace molto anche Ted con la aria burbera,ma in fondo e' un buono. Lo consiglio a chi vuole leggere qualcosa di divertente,ma anche intelligente (scusate, la rima e'casuale)

  • User Icon

    mariaci

    26/03/2011 23:49:39

    Mi è piaciuto, un libro leggero e piacevole, senza tanti sfronzoli, anche se i dialoghi a volte sono fuorvianti (non riuscendo magari a distinguere chi dice cosa). In ogni caso l'ho letto con curiosità, aspettando sempre cosa succederà poi! Bello!

  • User Icon

    is

    03/09/2010 09:50:57

    sottotono ma pur sempre un'avventura ai limite del paranormale: Is + Ted + mamy è un trio che non decolla ma ormai giunto alla terza avventura non potevo non leggere questo racconto. Londra non compare quasi mai, nessuna strada celebre, niente oxford street, niente piccadilly niente di niente insomma. Il pulmino poi è un contorno al racconto della vita sfigata di Is e della sua storia con Gloria (visita a casa compresa) mentre il vero protagonista del libro è il cane di Ted: inerme come tutto il libro. Metafora? il sottotitolo "per non parlar di libri" è profetico: non una sola parola su manoscritti, libri rari, incunaboli cosa che nei due precedenti capitoli c'era stato. Insomma devo dare un 3 per la speranza che il quarto libro sia superiore altrimenti diventa na pizza!!!

Scrivi una recensione