Ecce video. Tv e letteratura dagli anni Ottanta a oggi

Costanza Melani,Monica Venturini

Editore: Cesati
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 25 ottobre 2018
Pagine: 287 p., Brossura
  • EAN: 9788876677236
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 15,12
Descrizione
«Il libro di Melani e Venturini copre un periodo che va dalla conclamata conquista dell'egemonia mediale da parte della tv, all'inizio degli anni Ottanta, sino ai nostri anni, in cui l'abdicazione verso rete e new media - attesa come nella Fortezza Bastiani lo erano i Tartari - non è ancora intervenuta. Sono i decenni in cui il dibattito è passato dagli ultimi fremiti apocalittici sulla «cattiva maestra» a interrogativi meno superficiali e moralistici sul modo in cui la tv costruisce e modella ciò che presenta e rappresenta. [...] Dalla televisione come male, flagello che cí sferza dall'esterno per soggiogarci, alla televisione come forma di modellizzazione sociale, che ridisegna e ridefinisce gerarchie e ruoli attraverso il criterio unico dell'intrattenimento. [...]. L'«Ecce Video» letterario è diventato così un «Ecco a noi»: un modo per chiederci quale sia l'acqua in cui siamo immersi e in cosa consista il nostro flagello, attuale e virtuale al tempo stesso.» (dalla Prefazione di Stefano Bartezzaghi)

€ 23,80

€ 28,00

Risparmi € 4,20 (15%)

Venduto e spedito da IBS

24 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità: