Traduttore: S. Rosatti
Editore: Einaudi
Collana: Super ET
Anno edizione: 2015
Formato: Tascabile
In commercio dal: 5 maggio 2015
Pagine: 258 p., Brossura
  • EAN: 9788806226244
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 6,48
Descrizione
La notte di Capodanno, mentre Reykjavik è in festa e i loro due bambini dormono, Flóki confessa a María, dopo undici anni di matrimonio, di essere innamorato di un uomo, un collega dell'istituto di ricerca. La vuole lasciare, e stare finalmente con lui. Per María è un fulmine a ciel sereno: Flóki si è sempre dimostrato un marito perfetto, pieno di attenzioni piccole e grandi, oltre che un padre premuroso e attento per i gemelli. Come ha potuto non capirlo? Come ha fatto a non vedere? Flóki le confessa di essere sempre stato attratto dagli uomini: l'amore per María, anche se sincero e pieno di tenerezza, è stato la vera eccezione della sua vita. Lì fuori al freddo, mentre saluta l'anno nuovo insieme al compagno che sta per abbandonarla, María non può ancora intuirlo, ma queste imprevedibili "eccezioni" diventeranno l'unica vera costante della sua esistenza... A darle man forte e ad aiutarla a ricominciare da capo arrivano l'amica Perla - una nana con un PhD in psicologia, consulente matrimoniale ghost writer per uno scrittore islandese di thriller -, un giovane e romantico vicino di casa e la madre, che decide di rivelarle la verità sul suo passato e sui due uomini che ha amato, affidandole un'impresa che la condurrà in una casa lontana, una casa che il suo cuore non sapeva di poter ricordare.

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alessandro

    10/09/2015 23:35:34

    Una sola parola: terribile. Personaggi stereotipati, dialoghi improbabili, stile a tratti addirittura infantile per una trama totalmente inconsistente. Sono arrivato in fondo giusto perché ero al mare e avevo tanto tempo libero, ma è stato decisamente inutile.

  • User Icon

    Massimo F.

    11/01/2015 20:26:33

    Malinconia e speranza si alternano (sempre ben dosati) in questa storia nordica ambientata splendidamente e molto delicata. Tanta carne al fuoco: sentimenti di ogni genere, passioni e delusioni ottimamente gestiti dal punto di vista narrativo. Da leggere.

  • User Icon

    Luigi

    28/10/2014 21:47:41

    Io amo questa scrittrice e quindi sono di parte. Il libro tratta la storia di una coppia che si lascia, la notte di capodanno, perché il marito si dichiara omosessuale. Il racconto affronta tutto il percorso della donna dopo tale rivelazione sia dal punto di vista dell'umore, dei sentimenti e dei rapporti umani. Il libro scorre lento per la sua gran parte ma a mio parere è proprio questa lentezza a rendere rarefatte le atmosfere islandesi e i sentimenti della donna. Ben scritto, delinea in maniera profonda il personaggio di Maria e della sua amica Perla, la vicina di casa nana che è la seconda figura più presente nel libro. Per i neofiti della scrittrice islandese leggete prima Rosa Candida il suo primo libro e poi decidete. Lo consiglio a tutte quelle persone che amano libri cerebrali, riflessivi e fatti di poche azioni. Nel caso vogliate un libro movimentato vi sconsiglio di acquistarlo!! L'ultimo paragrafo, scritto dalla Olafsdottir in corsivo perché fatto di supposizioni, poteva essere più articolato e analizzare la fase di rientro in Islanda con la novità che riempirà la vita di Maria; non lo avrei lasciato perdere!

Scrivi una recensione