Economia dell'energia

Curatore: P. Ranci
Editore: Il Mulino
Collana: Manuali
Anno edizione: 2011
In commercio dal: 13 ottobre 2011
Tipo: Libro universitario
Pagine: 261 p., Brossura
  • EAN: 9788815232687
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Il volume, che nasce dal corso universitario tenuto in Cattolica, contiene una descrizione essenziale dei temi principali, che non indugia nei dettagli, ma fornisce le nozioni di base, indispensabili per comprendere le implicazioni economiche delle scelte energetiche: ad esempio la rendita generata da petrolio e gas, l'instabilità dei prezzi, la difficoltà a ridurre il consumo di combustibili fossili. Analogamente, sono messe in rilievo le ragioni delle politiche per l'energia e i relativi strumenti per attuarle, come le tasse ambientali e i permessi negoziabili, la disciplina della borsa elettrica, l'antitrust. Su due aspetti gli autori si soffermano particolarmente: da un lato sulla liberalizzazione dei servizi a rete (elettricità e gas) e la regolazione, che nel nuovo assetto assume caratteri molto diversi dalla vecchia regolazione del monopolio; d'altro lato sul nesso tra sicurezza delle forniture di energia e prevenzione del cambiamento climatico, su cui s'innesta il problema di individuare politiche capaci di conciliare i due obiettivi.

€ 21,38

€ 22,50

Risparmi € 1,12 (5%)

Venduto e spedito da IBS

21 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità: