Edge of the World

Artisti: Shawn Pittman
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Coast to Coast
Data di pubblicazione: 19 maggio 2011
  • EAN: 0850021001599
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

€ 25,50

Venduto e spedito da IBS

26 punti Premium

Disponibile in 2 settimane

Quantità:
Descrizione

Anche se spesso è strettamente associato con il Texas, il cantante e chitarrista Shawn Pittman è in realtà nativo dell'Oklahoma. Pittman è infatti nato nella piccola città di Talihina e cresciuto a Norman, nella contea di Cleveland. A otto anni ha iniziato a prendere lezioni di pianoforte sotto l'incoraggiamento di sua madre, ma poi ha cominciato a suonare la sua batteria. Dall'età di quattordici anni è passato alla chitarra e ha scoperto Hopkins Lightnin' e Muddy Waters, grazie all’amico Braken Hale, ancora oggi suo collaboratore. Pittman si è poi trasferito a Dallas, in Texas, quando aveva diciassette anni per frequentare la Booker T. Washington High School of Performing Arts. Il suo primo album, "Blues From Dallas", è stato registrato nel 1996 e lo ha subito lanciato nel panorama musicale statunitense. Il suo secondo album, “Something’s Gotta Give”, è stato prodotto da Jim Gaines e pubblicato nel 1998. Dopo aver girato gli Stati Uniti in tour con Susan Tedeschi nel 1999, l’anno successivo Pittman ha pubblicato il suo terzo album: "Full Circle" Nel 2004, ha poi pubblicato un nuovo lavoro più sperimentale e avventuroso dal titolo "Stay". Dopo una pausa di alcuni anni Pittman ha ripreso a suonare e registrare, pubblicando altri cinque album. Questo nuovo lavoro, intitolato “Edge Of The World”, rappresenta quindi al sua decima produzione e segna l’inizio della sua collaborazione con l’etichetta Delta Groove. L’album contiene brani originali e Shawn suona praticamente ogni strumento sul CD, dalla voce alla chitarra, dal basso alla batteria passando per il pianoforte, oltre ad essere lui stesso il produttore. Lo affianca solo come ospite speciale Jonathan Doyle (Mighty Blue Kings, Jimmy Sutton Quattro Charms, White Ghost Shivers) al sax tenore e baritono su quattro canzoni.

Disco 1
  • 1 Sugar (Where'd You Get Your Sugar from)
  • 2 Leanin' Load
  • 3 Scent of Your Benjamins
  • 4 Almost Good
  • 5 One of These Days
  • 6 Edge of the World
  • 7 That's the Thing
  • 8 Maintain
  • 9 I've Had Enough
  • 10 This Time
  • 11 Something's Gotta Give
  • 12 Somebody Gonna Lose, Somebody Gonna Win
  • 13 If I Could (Make the World Stop Turning)