Edipo e la Mitologia Comparata - DOMENICO COMPARETTI - ebook

Edipo e la Mitologia Comparata

DOMENICO COMPARETTI

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Forgotten Books
Formato: PDF
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 4,23 MB
  • EAN: 9780243790883

€ 5,85

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Tale è, secondo il sig. B., l'origine e la sto ria del mito di Edipo, ed i lettori forse trove ranno con me che taluni dei ravvicinamenti da lui fatti sono assai ingegnosi. Se essi convincano o no, se le ragioni addotte sian tali da dimostrare il suo assunto e ciò che ora ci studieremo di vedere esaminando ogni cosa partitamente. Prima di tutto però rammentiamo ai lettori che il lavoro del sig. B. Non deve esser considerato che come un tentativo, e che se risulterà non essere esso un tentativo fortunato non c' è da farne un addebito all'autore, poichè se si dice che chi cerca trova, ciò non vuol direche cercando si debba trovar subito, e, particolarmente nel campo della scienza, il cer care è sempre un merito anche quando non si abbia la fortuna di trovare. Or dunque veniamo a noi.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • DOMENICO COMPARETTI Cover

    (Roma 1835 - Firenze 1927) filologo italiano. Insegnò nelle università di Pisa, Firenze e Roma. Si interessò di storia della letteratura, di folclore, di linguistica, di archeologia ecc. Tra le sue opere: Saggi dei dialetti greci dell’Italia meridionale (1866), Edipo e la mitologia comparata (1867), Il Kalevala o la poesia tradizionale dei Finni (1899). Ma il suo contributo più originale è Virgilio nel medioevo (2 voll., 1872), dove dimostra il grande debito della cultura medievale nei confronti della cultura classica, che egli considerava non separate da nette cesure. Approfondisci
Note legali