Eguaglianza e diritto di voto. Il popolo dei minori

Francesco Mercadante

Editore: Giuffrè
Collana: Valori politici
Anno edizione: 2004
Pagine: 282 p.
  • EAN: 9788814115585
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Usato su Libraccio.it - € 10,80

€ 10,80

€ 20,00

11 punti Premium

€ 17,00

€ 20,00

Risparmi € 3,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

In democrazia non c'è soggetto più frequentato di quello che si usa chiamare popolo, ben distinto da omonimi reali ed apparenti.
L'opera ne approfondisce la conoscenza, riprendendo con un atteggiamento sereno e fiducioso, pur nella consapevolezza di tutti i fallimenti, il principio di eguaglianza.
Il maggior risultato - dal punto di vista di chi ne affida al pubblico la valutazione - è nella risorsa che il principio, ancora in quella che può dirsi la fase incoativa della sua realizzazione, mette a disposizione dei minori, rendendoli degni e capaci di esercitare il diritto di voto, puntando sulle incalcolabili potenzialità di sviluppo dell'istituzione democratica.