Editore: Taschen
Collana: Kleine Reihen
Anno edizione: 2014
Pagine: 96 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9783836549875
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Domenikos Theotokopoulos, in arte El Greco (1541-1614), nacque a Creta nel 1541. Nel 1556 si recò a Venezia, dove la sua opera venne fortemente influenzata da Tiziano e Tintoretto. Più tardi propose al Pontefice di dipingere sopra al Giudizio Universale di Michelangelo nello spirito della Controriforma, cosa che gli attirò le ire degli artisti romani, rendendo per lui di fatto impensabile una carriera in Italia. El Greco si stabilì dunque in Spagna, a Toledo, dove ricevette numerosi incarichi da parte della Chiesa e della nobiltà. Tra il 1586 e il 1588 realizzò uno dei capolavori della pittura europea, il monumentale Seppellimento di Gonzalo Ruiz, conte di Orgaz, per l'altare di una cappella nella chiesa di San Tommaso a Toledo. El Greco selezionò una gamma ristretta di sfumature che utilizzava in maniera estremamente espressiva, con una spiccata preferenza per viola, rosa e giallo pallidi e per le tonalità grigiastre. Gli eventi rappresentati venivano collocati in uno spazio scenico che El Greco animava per mezzo della luce e degli elementi atmosferici. La sua opera ebbe un impatto di vasta portata sull'arte, inclusa la pittura del XX secolo. Paul Cézanne e più tardi Picasso e gli espressionisti lo consideravano un profeta del modernismo. Il volume offre: un'esposizione dettagliata e in ordine cronologico della vita e dell'opera dell'artista, trattando anche la sua importanza storica e culturale; una biografia concisa; illustrazioni a colori con didascalie.

€ 8,49

€ 9,99

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: