Stripe PDP
Salvato in 37 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Elogio dell'ozio
12,75 € 15,00 €
;
LIBRO
Venditore: IBS
+130 punti Effe
-15% 15,00 € 12,75 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,75 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
15,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
15,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 8 gg lavorativi Disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libraccio
8,10 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,75 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
15,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
15,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 8 gg lavorativi Disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libraccio
8,10 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
Elogio dell'ozio - Bertrand Russell - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Elogio dell'ozio Bertrand Russell
€ 15,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

"Elogio dell'ozio" è uno dei quindici saggi che compongono questa raccolta, in cui Russell tratta le più disparate tematiche politiche e sociali. I pericoli derivanti dall'eccesso di zelo e l'importanza della contemplazione; architettura e questioni sociali; critica del comunismo, critica del fascismo e argomenti in favore del socialismo; cinismo dei giovani e conformismo della società moderna; l'educazione, la salute mentale, l'anima. Temi diversi ma collegati da una tesi generale: "Il mondo soffre per colpa dell'intolleranza, del bigottismo e per l'errata convinzione che ogni azione energica sia lodevole anche se male indirizzata; mentre la nostra società moderna, così complessa, ha bisogno di riflettere, di mettere in discussione i dogmi".
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

3
2007
9 settembre 2004
197 p., Rilegato
9788830421530

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(6)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(3)
3
(0)
2
(1)
1
(0)
Piero Giombi
Recensioni: 5/5

E' poco noto, ma il genero di Marx, il filosofo Lafargue, pubblicò un libro dallo stesso titolo. Risultato ? Raggiunse la felicità ? No. Si suicidò nel 1913 insieme alla moglie. Ai funerali partecipò Lenin, che era in cattivi rapporti con lui perché Lafargue lo giudicava un bugiardo, disperato perché temeva di non vedere la rivoluzione. Come raggiungere la felicità ? Manzoni la trovò nel Cattolicesimo, Verne nella fiducia che un giorno il mondo sarebbe stato migliore. E tu, lettore ?

Leggi di più Leggi di meno
Alessandro Rossolini
Recensioni: 5/5

Grandioso! Ammetto di essere un grande fan di "Bertie", e quindi anche di aver letto buona parte dei suoi libri, ma questo saggio lo dovrebbero leggere proprio tutti. Se l'ozio è il padre dei vizi, allora il vizio è il padre delle virtù. Partendo dall'ozio greco-romano, il filosofo gallese ci accompagna in questo suo saggio facendoci capire, passo dopo passo, quanto sia importante questo stato fisico-mentale per l'uomo. Bellissime e sacrosante le critiche che muove al capitalismo e al comunismo sovietico, il primo ci ammazza con la velocità, il secondo annega la creatività umana (parere personale), per arrivare alla sua utopia "libertaria" personale che non voglio raccontare per non togliere il piacere della lettura. Quindi lo consiglio a tutti. Non fatevi fermare dal prezzo forse un po'eccessivo, fidatevi, sono soldi ben spesi. L'unico rammarico che ho è non poter dare un punteggio più alto.

Leggi di più Leggi di meno
stefano
Recensioni: 4/5

Stupendo ed illuminante. Riesce a descrivere con parole molto semplice i meccanismi della società di una volta, che con le dovute proporzioni può esser tranquillamente paragonata all'attuale, tanto lo sfruttamento delle persone ridotte in "semi-schiavitù", l'intolleranza ed il bigottismo ci sono ancora oggi. Il linguaggio utilizzato da Russell è estremamente semplice e riesce con paragoni ed esempi tangibili a farci comprendere anche gli oscuri eventi che in passato hanno condizionato economia, lavoro e società del nostro mondo e che, a mio parere, condizionano anche il presente. Non guasta che il tutto sia farcito da un umorismo da "risate a denti stretti"! Rende tutto molto più scorrevole, anche se non sarà un Benni, ma qualche sorriso è sempre ben accetto quando si parla di argomenti così seriosi che rischiano di prendere una piega troppo pedante e noiosa. A partire dalla fede nella virtù del lavoro. Un libro che dovrebbero leggere tutti i nostri politici moderni per farsi un bell'esamino di coscienza, dato che moltissimi di questi "oziano" anche per noi, salvo poi assillarci con la presunta "nobiltà del lavoro" e con i soli ti comunicati in cui il popolo deve "rimboccarsi le maniche". Siamo nati per vivere non per lavorare, peccato che i soliti noti sostengano il contrario.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(3)
3
(0)
2
(1)
1
(0)

Conosci l'autore

Bertrand Russell

1872, Trellech

Filosofo, logico, matematico, attivista e saggista gallese.Bertrand Russelle è stato anche un autorevolissimo esponente del movimento pacifista, oltre che un divulgatore della filosofia. In molti, soprattutto nella seconda metà del novecento, hanno guardato a Russell come a un laico profeta della vita creativa e alfiere delle virtù della ragione; al tempo stesso la sua posizione su molte questioni fu oggetto di controversie e discussioni.Laureato in filosofia a Cambridge, fu lettore presso la stessa università dal 1910 al 1916, finché fu rimosso dall’incarico per aver preso posizione pubblicamente, durante la guerra, sula coscrizione obbligatoria, alla quale era contrario. Per le medesime ragioni dovette affrontare sei mesi di carcere nel 1918....

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore