Eppur si muove. Dinamiche e persistenze nel mercato del lavoro italiano - copertina

Eppur si muove. Dinamiche e persistenze nel mercato del lavoro italiano

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Il Mulino
Collana: Percorsi
Anno edizione: 2005
In commercio dal: 12 gennaio 2006
Pagine: 665 p., Brossura
  • EAN: 9788815106322
LIBRO USATO € 24,30

€ 24,30

€ 45,00
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

L'idea di una particolare rigidità del mercato del lavoro italiano è uno stereotipo: già negli anni '80 la mobilità dei lavoratori era alta. Negli anni '90 e nei primi anni 2000 vi sono state numerose riforme e sono stati introdotti istituti contrattuali più flessibili, meno costosi per le imprese. Il volume indaga le conseguenze di questi interventi su occupazione, mobilità dei lavoratori e rigidità/flessibilità delle retribuzioni, sotto diversi aspetti: per l'insieme degli occupati; per gruppi selezionati - giovani, anziani, lavoratori extracomunitari -; per alcuni istituti contrattuali - i lavoratori co.co.co., i lavoratori interinali - e per le disposizioni dello Statuto dei lavoratori sui licenziamenti.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali