Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Er Paradiso perduto (indàggine su un pasticciàccio de tanto tempo fa). Testo romanesco - Luciano Santilli - ebook

Er Paradiso perduto (indàggine su un pasticciàccio de tanto tempo fa). Testo romanesco

Luciano Santilli

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: goWare
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 2,53 MB
  • EAN: 9788867979424

€ 2,99

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Una storia antica almeno quanto la Bibbia, che ispirò a John Milton il Paradise Lost esattamente 350 anni fa, viene oggi riscritta dall'autore in lingua romana, in terzine. E in chiave erotica. La trasgressione di Adamo ed Eva non è solo assaggiare il frutto proibito: non basta a spiegare l'azzardo per cui perdono la beatitudine nel Paradiso terrestre. È la conseguenza di una frustrazione: non riescono a generare. Il comando era: siate fecondi e moltiplicatevi; perché allora non concepivano? Sono soli, non possono nemmeno peccare di adulterio, e allora, con acrobazie da Kamasutra, l'Uomo e la Donna cercano di vincere la noia amorosa e insieme di obbedire al comando di riprodursi. Questa è la promessa del tentatore, il demonio: devono provare piaceri nuovi per generare, e per raggiungere la conoscenza del valore e del destino dell'uomo. Finché la trasgressione si spinge troppo oltre... Nonostante il tema pepato, l'autore usa un vernacolo garbato, la lingua arguta dei rioni antichi di Roma, come Monti. E riesce così a mantenere il divertissement nel rispetto della sensibilità religiosa.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali
Chiudi