L' Eredità - Mario Pratesi - copertina

L' Eredità

Mario Pratesi

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Bompiani
Collana: Corona. 0027.
Tipologia: Libro usato vintage
Anno edizione: 1942
Pagine: 250 p.
  • Prodotto usato
  • Condizioni: Usato - Come Nuovo
  • EAN: 2560003079550

€ 25,00

Venduto e spedito da MaxLibri

Solo 1 prodotto disponibile

+ 2,90 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO VINTAGE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Mario Pratesi Cover

    (Santa Fiora sull’Amiata, Grosseto, 1842 - Firenze 1921) narratore italiano. Fu segretario di N. Tommaseo a Firenze e poi insegnante in varie città. Esordì col racconto autobiografico e patetico Il mio amico Tristano (1869), cui seguirono alcuni romanzi (Iacopo e Marianna, 1872; La perfidia del caso, 1898) e varie raccolte di novelle, bozzetti, impressioni di viaggio (In provincia, 1884; Di paese in paese, 1895; Figure e paesi d’Italia, 1905; La dama del minuetto, 1910). Ma è ricordato soprattutto per due romanzi d’ambiente senese, L’eredità (1889) e Il mondo di Dolcetta (1895): il primo (attraverso le vicende della famiglia Cesamonti, dilaniata dalla spartizione di un’eredità) dipinge senza concessioni sentimentali il mondo contadino, nei suoi istinti primordiali e feroci; il secondo contrappone... Approfondisci
Note legali