Essere corpo. Come ripensare lavoro, educazione, sport, architettura, design, moda, salute e spiritualità da una prospettiva corporea

Jader Tolja,Tere Puig

Editore: TEA
Collana: TEA Varia
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
In commercio dal: 10 novembre 2016
Pagine: 313 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788850244126
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Sarebbe possibile ridisegnare i diversi aspetti della nostra vita partendo dalla nostra realtà neurologica e corporea, invece che dalle idee astratte elaborate dalla mente?

«Un libro che ci fa tornare ad amare il corpo per ciò che è.»Fabrizio Andreella

Essere corpo nasce dalla necessità di avere un testo complementare a Pensare col corpo. Questo testo è rivolto, infatti, a chi desidera comprendere da un punto di vista pratico come i diversi aspetti della propria vita potrebbero essere ripensati «da una prospettiva corporea», cioè da una prospettiva che sostenga, anziché penalizzare, ciò che siamo. Gran parte delle difficoltà che incontriamo nel vivere nascono dal fatto che è il nostro essere ad adattarsi alla vita che facciamo, e non il contrario. Il motivo di ciò è che a progettare la nostra esistenza non è stato il nostro corpo, ma la nostra mente che, essendo cosciente soltanto di una frazione infinitesimale delle informazioni di cui dispone il sistema nervoso che l’ha generata, si basa su rassicuranti astrazioni mentali: semplici, plausibili ed errate. Tuttavia la sempre maggior diffusione delle pratiche corporee basate sulla percezione del corpo dall’interno sta rivelando scenari differenti e inaspettati in tutti i campi.

€ 10,62

€ 12,50

Risparmi € 1,88 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Indice

Nota di orientamento
Introduzione


Una visione d'insieme
I. Capire col corpo
II. Ridisegnare la nostra vita a partire dal corpo
III. Ricollocare il corpo al posto che gli spetta

Anatomia
I. Che cos'è l'anatomia esperienziale
II. La dimensione perduta
III. Dove la mente diventa corpo e viceversa

Pensiero
I. Perché pensare col corpo?
II. Come il movimento cambia la psiche
III. Perché la natura ha inventato il piacere

Alimentazione
I. Perché le diete non funzionano e l'ascolto sì

Architettura
I. L'effetto dello spazio sul corpo e sulla mente
II. Ridisegnare gli spazi partendo dal sistema nervoso

Design
I. Scegliere col corpo
II. Body Conscious Design

Moda
I. Gli orizzonti ancora inesplorati dalla moda
II. Come la percezione del corpo cambierà la moda
III. «Ma sono proprio belle!»

Educazione
I. Gli insegnanti guru
II. L'idealismo come premio di consolazione
III. Insegnare col corpo

Lavoro
I. La sottile differenza
II. Essere corpo nel lavoro

Sport
I. Body Conscious Sport
II. Il piacere nello sport
III. Aderire e allo stesso tempo volare
IV. Come le tecniche corporee avanzate cambieranno lo sport

Salute
I. Medicina esperienziale
II. Ripensare la salute

Spiritualità
I. Crisi e cambiamento
II. Corpo e sincerità
III. Il ruolo del corpo nello sviluppo della spiritualità

Essere corpo
I. Una domanda aperta
II. Essere corpo
III. Essere corpo (seconda parte)

Appendice. Ripensare il corpo

Ringraziamenti
Nota sui testi