Un' estate per sempre

Alice Adams

Traduttore: M. C. Dallavalle
Editore: Mondadori
Collana: Omnibus
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 4 luglio 2017
Pagine: 283 p., Rilegato
  • EAN: 9788804675518
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 10,26
Descrizione

Un'estate per sempre è la storia di quello che succede quando tra i sogni della giovinezza irrompe la vita vera, un'illuminante rappresentazione degli alti e bassi che tutti noi ci troviamo ad affrontare quando entriamo nell'età adulta.

Amici inseparabili durante tutti gli anni dell'università, Eva, Benedict, Sylvie e Lucien si laureano a Bristol nel 1997, in un mondo carico di promesse che si affaccia sul nuovo Millennio. Innamorata dell'inafferrabile playboy Lucien e desiderosa di lasciarsi alle spalle un'educazione austera e opprimente, Eva si trasferisce a Londra per lavorare in un'importante banca. Benedict invece rimane all'università per finire il dottorato in fisica, struggendosi segretamente d'amore per lei, mentre i fratelli Sylvie e Lucien adottano uno stile di vita più bohémien dedicandosi all'arte, ai viaggi e alle avventure. Gli anni passano e i quattro amici si accorgono che le loro strade sono sempre più distanti e che per ognuno di loro non è facile continuare a inseguire i sogni di un tempo. Convinti di non riuscire più a essere artefici dei loro destini, sentono di avere ancora bisogno l'uno dell'altro. Amori infranti e carriere finite in maniera disastrosa li riavvicineranno, ma in modi che non avrebbero mai potuto immaginare... Un'estate per sempre è la storia di quello che succede quando tra i sogni della giovinezza irrompe la vita vera, un'illuminante rappresentazione degli alti e bassi che tutti noi ci troviamo ad affrontare quando entriamo nell'età adulta. Ma è soprattutto una celebrazione dell'amicizia come valore cardine su cui fondare le nostre vite: un rifugio sicuro che è anche un motore propulsivo, un centro di gravità permanente in un mondo in perenne mutamento.

€ 16,15

€ 19,00

Risparmi € 2,85 (15%)

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 
«Okay, sentite questa. Se vi fosse data la possibilità di rispondere a una sola domanda, una qualsiasi, quale scegliereste?» Eva era distesa sulla schiena e guardava il cielo mentre parlava. L'estate era arrivata piuttosto tardi quell'anno, e la sensazione del sole sulla pelle, insieme al vino e alla spalla di Lucien sotto la sua testa, era inebriante. Quella mattina aveva sostenuto l'ultimo degli esami previsti al primo anno e l'indomani sarebbe tornata a casa per la pausa estiva, ma nel giro di un paio di mesi si sarebbe di nuovo trovata lì, a vivere una vita distante dal suo vecchio mondo, proprio come aveva sperato quando era partita per l'università l'autunno precedente. I quattro amici erano sdraiati l'uno accanto all'altro su una coperta quasi in cima Brandon Hill. Non si erano dati la pena di entrare nella torre di pietra abbarciata sulla collina e di salire la scala a chiocciola fino alla terrazza panoramica, ma in ogni caso quel punto di osservazione regalava loro una splendida vista della città lungo il fiume che scorreva sinuoso e oltre i magazzini abbandonati, verso l'interminabile ragnatela di strade e di case che si estendevano a perdita d'occhio. Nell'erba alta c'erano due bottiglie di vino aperte, una infilata in un logoro scarponcino stringato, l'altra, rovesciata, che gocciolava sul prato. Sylvie si rotolò a pancia in giù e si scostò dagli occhi qualche ciocca dei suoi capelli ramati. «Qualsiasi domanda?» «Sì» disse Eva «Puf»