Topone PDP Libri
L' estranea - Patrick McGrath - copertina
Salvato in 3 liste dei desideri
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
L' estranea
12,00 €
LIBRO USATO
12,00 €
disp. in 2 gg lavorativi disp. in 2 gg lavorativi (Solo una copia)
+ 4,90 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Biblioteca di Babele
12,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Biblioteca di Babele
12,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi
L' estranea - Patrick McGrath - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Sidney, affermato studioso di poesia romantica, dopo due divorzi decide quasi d'impulso di sposare una ragazza molto più giovane di lui, Constance. L'uomo, senza esserne del tutto consapevole, tende ad assumere nei confronti della moglie atteggiamenti paterni, suscitando una reazione violenta, legata ai drammi che hanno segnato la vita della ragazza: la morte precoce della madre, la freddezza e l'indifferenza del padre e la gelosia per una sorella minore, Iris, allegra, spontanea e appassionata. Quando il padre rivela brutalmente a Constance la verità sulla sua nascita (frutto di una relazione della madre con il marito di Mildred, la domestica di famiglia), la giovane donna entra nel tunnel di una lucida follia che ha un solo fine: la vendetta contro Iris e Mildred, che sapevano la verità e non le hanno detto niente, e contro il proprio padre, il Grande Assente, che l'inconscio ferito considera responsabile di ogni infelicità. Uno stupefatto e angosciato Sidney assiste allo sprofondare della moglie in un abisso da cui non solo il suo matrimonio, ma la sua stessa vita rischiano di uscire distrutti.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2016
Tascabile
292 p., Brossura
9788845282683

Valutazioni e recensioni

3,15/5
Recensioni: 3/5
(13)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(4)
3
(2)
2
(4)
1
(1)
Veronica
Recensioni: 4/5

Trama tutt'altro che scontata. Mi è piaciuto leggere il punto di vista di entrambi i protagonisti. Fa riflettere e pensare a quanto sono complicati i rapporti umani

Leggi di più Leggi di meno
Francisca
Recensioni: 2/5

Attratta dall'autore a me già noto, avendo letto Follia e Il morbo di Haggard, ho approfittato di un mega sconto per comprare questo titolo... Non mi è piaciuto per niente! Non mi sono piaciuti i personaggi, a partire proprio dalla protagonista e da suo marito. Per non parlare della sorella di lei e dell'amante (di entrambe). Un branco di pazzi immorali senza un minimo di buon senso. Tradimenti su tradimenti, non c'è un personaggio onesto in tutto il libro. Forse solo il bambino. Non che io sia ingenua ed innocente, ma quando è troppo è troppo. Non mi è piaciuta l'alternanza dei punti di vista (moglie - marito) perché più che chiarificare le situazioni tendeva a confonderle ancora di più. Romanzo davvero angosciante per il numero di colpi di scena orrendi che accadono. Dolore, sofferenza e mooolta moooolta lagna. Salvo solo lo stile dell'autore, sempre molto scorrevole e capace di portare il lettore a terminare il libro nonostante non di suo gradimento.

Leggi di più Leggi di meno
gianluca
Recensioni: 4/5

Si è portati a fare sempre, o quasi, un confronto con Follia ma, a parere mio, non è corretto. Effettivamente la narrazione di Follia è sorprendente ma non è da meno questo romanzo. La protagonista è come se si muovesse su differenti piani e la sua vita è portata avanti senza poter dimenticare quello che è stata la sua infanzia. A tratti sconvolgente.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,15/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(4)
3
(2)
2
(4)
1
(1)

Conosci l'autore

Patrick McGrath

1950, Londra

Scrittore inglese. Il padre lavorava come psichiatra nel manicomio criminale di Broadmoor, dove il giovane Patrick passa gran parte della propria infanzia.A 21 anni si è trasferito in Canada dove ha lavorato nell’ospedale di Oakridge. Non ha perciò seguito la strada del padre e non si è laureato in psichiatria; la sua irrequietezza lo ha portato altrove, alla scrittura, ed ha immediatamente conquistato i lettori con la trama originale e coinvolgente di Follia, con oltre 500 mila copie vendute, e un successo che dura nel tempo. Tra gli altri suoi libri si ricorda: La lampada del diavolo (La Nave di Teseo, 2021) e Racconti di follia (La Nave di Teseo, 2020).Dai suoi romanzi sono stati tratti i film The Grotesque (1995), di John-Paul Davidson, Spider...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore