Evangelismo cattolico (secoli XIV-XVII). Proposte di lettura

Roberto Osculati

Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2013
In commercio dal: 21 febbraio 2013
Pagine: 656 p., Brossura
  • EAN: 9788815234919
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Il volume raccoglie una serie di studi su una corrente teologica del cristianesimo occidentale rimasta in ombra a partire dai primi decenni del secolo XVII con l'affermarsi sempre più netto delle strutture istituzionali ecclesiastiche. Corrente denominata qui "evangelismo cattolico" per indicarne il permanente ricorso alle fonti bibliche, in particolare alla profezia e alla sapienza ebraiche, agli evangeli canonici ed alle lettere di Paolo. A partire dal XIV secolo, accanto alle vicissitudini più note delle strutture ecclesiastiche ufficiali e delle loro complicate relazioni con i poteri civili, si pone una tale teologia, diffidentissima verso le une e gli altri. Vi dominano i problemi della conversione individuale, del primato della coscienza interiore, della coerenza morale. E ne è paradigma di riferimento la figura del Gesù evangelico. Questa corrente si ispira in modo esplicito e sempre più ampiamente documentato all'esegesi biblica dei padri dell'Oriente e dell'Occidente, alle tradizioni concettuali e pratiche della teologia monastica e di quella francescana. Diverse biblioteche storiche europee offrono vaste testimonianze librarie di questo indirizzo spirituale, focalizzato sulla immediatezza della parola divina testimoniata nella Scrittura e rivolta alla coscienza individuale.

€ 38,25

€ 45,00

Risparmi € 6,75 (15%)

Venduto e spedito da IBS

38 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: