Fair Game. Caccia alla spia di Doug Liman - Blu-ray

Fair Game. Caccia alla spia

Fair Game

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Fair Game
Regia: Doug Liman
Paese: Stati Uniti
Anno: 2010
Supporto: Blu-ray
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 6,90

Venduto e spedito da Allstoreshop

Solo 1 prodotto disponibile

+ 3,90 € Spese di spedizione

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 6,53 €)

Valerie Plame Wilson è un'agente sotto copertura della CIA. La donna viene a scoprire che la motivazione che ha spinto gli USA ad impegnarsi nella lunga e tribolata guerra in Iraq non ha un fondamento basato su fatti dimostrabili: il presunto programma iracheno di costruire un arsenale di armi di distruzione di massa, in realtà, non è mai esistito. Nel frattempo suo marito Joe, giornalista esperto di politica estera, scrive un dirompente articolo sul New York Times che arriva alle stesse conclusioni. Da quel momento la vita della coppia è messa in crisi: Valerie viene sospesa dal suo ruolo e la sua copertura viene fatta saltare, mentre la carriera di Joe viene fatta a pezzi con accuse di favoritismi e di comunismo. La ricerca della verità ha un prezzo molto alto da pagare...
  • Produzione: Eagle Pictures, 2011
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 107 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1 HD);Italiano (Dolby True HD 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • AreaB
  • Contenuti: commenti tecnici: commento al film di Joe Wilson e Valerie Plame Wilson; dietro le quinte (making of); interviste: interviste a Joe Wilson e Valerie Plame Wilson
  • Naomi Watts Cover

    "Propr. N. Ellen W. Attrice australiana di origini inglesi. Debutta al cinema poco più che diciottenne ma il suo primo ruolo in un film hollywoodiano è in Matinée (1993) di Joe Dante. Dopo alcuni ruoli secondari, raggiunge il successo con il personaggio dell'ambiziosa attrice bionda nella confusione identitaria di Mulholland Drive (2001) di D. Lynch. Grazie a questa interpretazione, viene contattata da G. Verbinski per il remake americano del thriller The Ring (2002), cui seguono la commedia romantica Le divorce (2003) di J. Ivory e il ruolo della madre disperata in 21 grammi (2003) di A.G. Iñarrítu. È quindi la moglie separata dell'uomo che vorrebbe uccidere Nixon in The Assassination (2004) di N. Mueller e appare in I giochi dei grandi (2004) di J. Curran e nel secondo capitolo The Ring... Approfondisci
  • Sean Penn Cover

    Attore e regista statunitense. Interprete dotato di grandi capacità e di un temperamento focoso e ribelle, è il rappresentante più significativo dei bad boys degli anni '80, ribelli senza causa e senza avvenire, in stridente attrito con il perbenismo dell'America reaganiana. L'esordio è in Taps - Squilli di rivolta (1981) di H. Becker, ma il primo ruolo da protagonista arriva con Bad Boys (1983) di R. Rosenthal. Nel 1986 sposa la popstar Madonna e insieme a lei recita in Shanghai Surprise di J. Goddard: il matrimonio dura poco ma gli regala grande popolarità che sfrutta sapientemente mostrando tutto il suo talento in Vittime di guerra (1989) e in Carlito's Way (1993) di B. De Palma. Straordinaria anche l'interpretazione, nei panni di un assassino condannato a morte, in Dead Man Walking - Condannato... Approfondisci
  • Sam Shepard Cover

    Sam Shepard è stato attore, commediografo e scrittore, considerato dalla critica erede del grande teatro americano. Con la sua capacità di mediazione tra cultura alta e cultura bassa, tra ricerca sperimentale e tradizione popolare, tra adesione ai valori americani e critica ai miti della società del benessere, ha ottenuto grandissimi successi sia come drammaturgo e scrittore sia come attore.Shepard è stato inoltre un apprezzato attore teatrale e cinematografico.La sua commedia Buried Child ha ricevuto un premio Pulitzer nel 1979; altri importanti lavori sono Curse of the Starving Class del 1978, True West del 1980 e A Lie of the Mind del 1985. Approfondisci
Note legali