Fanny e Alexander (2 DVD). Collector's Edition

(Fanny Och Alexander)

Titolo originale: Fanny Och Alexander
Paese: Svezia; Italia; Francia; Germania
Anno: 1983
Supporto: DVD
Numero dischi: 2
Vietato ai minori di 14 anni
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Descrizione
Quando il padre muore, i due figli sono costretti a vivere secondo le regole rigide del nuovo marito della madre, finché l'intervento di familiari e amici non riporta la situazione alla normalità.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Sebastiano

    18/09/2018 16:46:33

    Summa della filmografia Bergmaniana, Fanny & Alexander è percorso da tutti i temi cari al regista, dalla morte alla religione. Opprimente e pervaso da un senso di precarità dell'esistenza, da una insistente desiderio di risposte che non arriveranno mai, il film è, come molte altre opere del regista, angosciante, anche se in qualche momento si concede tocchi quasi da commedia. Simboli e metafore avvolgono le tre ore (che si sentono tutte) di una pellicola illuminata meravigliosamente da quel grande direttore della fotografia di Sven Nykvist. Una visione che richiede concentrazione e che risulta gratificante.

  • User Icon

    Davide

    28/04/2013 17:10:26

    "Fanny e Alexander" è l'ultimo film del grande Ingmar Bergman e ne è , al contempo, il testamento morale, nonché, forse, l opera più autobiografica. La vicenda narra di una famiglia borghese di Uppsala di inizio Novecento , della quale fanno ovviamente parte i due protagonisti, i due fratelli Fanny e Alexander Ekdahl. È in particolare sul maschio, Alexander, che si concentra l attenzione : un bambino acuto dotato di una sconfinata fantasia che gli permette di evadere spesso e volentieri dalla realtà, grazie a mezzi come il piccolo teatrino di marionette di camera sua,nonché a quello vero e proprio gestito dal padre Oscar. È Oscar stesso a descrivere il teatro come un riflesso del mondo esterno, un microcosmo nel macrocosmo, proponendo quel parallelismo pirandelliano tra arte e vita che rimarrà uno dei filoni portanti di tutto il film. Per Bergman è vero quel detto di Blake per cui l immaginazione é l' essenza dell'uomo; l immaginazione vista come filtro della realtà , come mezzo di evasione e , addirittura , ipotizzata come via di azione sul mondo. Il film é appunto un accorato affresco su questa facoltà dell uomo, reso straordinario da grandi interpretazioni, alta qualità tecnica, magnifici costumi e scenografie. Peccato che questa sia la versione cinematografica della durata di tre ore, mentre l originale televisivo durava cinque ore e conteneva alcune bellissime scene qui tagliate. Ma anche in questa versione resta un capolavoro della storia del cinema.

Scrivi una recensione
  • Produzione: BiM, 2012
  • Distribuzione: Rai Cinema - 01 Distribution
  • Note: restaurato e rimasterizzato in alta definizione
  • Durata: 182 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Originale (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area0
  • Contenuti: speciale; ebook: ebook realizzato in collaborazione con la Cineteca di Bologna