Categorie

Laura Mancinelli

Editore: Einaudi
Anno edizione: 2005
Formato: Tascabile
Pagine: 230 p.
  • EAN: 9788806177287

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Giulio Rutigliano

    23/10/2006 17.45.14

    il salingeriano holden racconta che un bravo scrittore dovrebbe diventare un grande amico. Io vorrei diventare un grande amico della Mancinelli (non mi si fraintenda) perché questo libro è stato per me, oltre che piacevole, un'occasione per apprezzare come a volte il genio letterario preceda o vada di pari passo con l'osservazione empirico scientifica. La descrizione che fa di Don Giovanni (di Mozart) non è quella del clichet letterario-psicanalitico (omosessualità latente,narcisismo) ma di una persona abbandonica e quindi OBBLIGATA a fare il "secum ductor" se non vuole che la sofferenza e l'esperienza depressiva lo trascinino nell'inerzia. Come una bici se vuole rimanere in equilibrio deve continuare a muoversi. Questo significa dissipazione dell'energia della circuitazione cerebrale che ad un certo punto fa cilecca ed obbliga alla caduta nel "fermo" depressivo. La trovata letteraria poi è semplicemente stupenda, degna di von Chamisso. Chapeau!

  • User Icon

    laura torchio

    29/04/2006 11.47.57

    Un racconto davvero unico, divertente, molto ben scritto. La prof. Mancinelli riesce sempre, con tocco elegante e delicato, a creare atmosfere molto gradevoli.

Scrivi una recensione